ExpatClic Forums: SCUOLE DOHA - ExpatClic Forums

Jump to content

Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

SCUOLE DOHA

#1 User is offline   giuditta 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 1
  • Joined: 19-February 09

Posted 19 February 2009 - 08:49 AM

Buongiorno, sono nuova e vorrei delle informazioni sulle scuole di DOHA. Dovrei trasferirmi a breve, e vorrei iscrivere le mie bimbe 7 e 11 , per il prossimo anno . Ho saputo che sono a numero chiuso e che sono molto selettive per quanto riguarda l'inglese. Avete delle informazioni a proposito ? Mi potete dare qualche consiglio ? GRAZIE!!!!
0

#2 User is offline   AnnaSole 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 402
  • Joined: 30-November 04
  • Gender:Male
  • F/M:Female

  Posted 19 February 2009 - 04:19 PM

Ciao Giuditta,
ti hanno informata bene. In generale le cose funzionano cosi' : le scuole fissano un numero massimo di alunni per classe, circa 22, da cui ne deriva il numero massimo di bambini accettati e quindi e' giusto parlare di numero chiuso.
Le scuole sono piu' o meno selettive a seconda della lunghezza della lista di attesa. Non scoraggiarti, non sottovalutare le capacita' delle tue figlie e non demordere.

Al momento vivo nel vicino Baharin, ma due anni fa i miei figli frequentavano la scuola inglese DESS www.dess.org e ad entrambi piaceva moltissimo.

A Doha ci sono scuole "americane" , "inglesi" vedi www.bsme.org.uk, francese...

Dai una occhiata ai siti internet per farti una idea.

ciao

This post has been edited by Claudiaexpat: 19 February 2009 - 04:35 PM

AnnaSole
(2004-2006) Bahrain
(2006-2007) Qatar
(2007-.......) Bahrain
0

#3 User is offline   LauraC 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 2
  • Joined: 21-March 09
  • Gender:Female
  • Location:San Donato - Italy

Posted 21 March 2009 - 02:39 PM

Ciao Giuditta,
Mi chiamo Laura ed anch'io mi trasferirò a Doha ad Agosto con i miei due figli Niccolò e Camilla di 3 e 7 anni.
Dopo un pò di tentativi sono riuscita a trovare posto alla Compass School.
Quando dovresti trasferirti?

Laura
0

#4 User is offline   SimoL. 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 11
  • Joined: 03-October 09
  • Gender:Female
  • Location:Sud Italy

Posted 03 October 2009 - 08:01 AM

Buongiorno a tutte!
Non so neppure io come sono riuscita a registrarmi sul sito.
Non capisco nulla d inglese ... chissa' se l'ho compilato bene o male.. boh!

Sorvolando.... vi scrivo in quanto ho notato le vostre conversazioni riguardanti la vita a Doha e sopratt il fatto che anche voi come me, avete dei figli.. dovete trasferirvi.. o siete gia' sul posto.. e necessitate di maggiori informazioni legate alla scuola.

Per motivi di lavoro.. entro questo mese anche io mi trasferiro' definitivamente a Doha.

Avrei gentilmente bisogno di informazioni.
Mia figlia ha 3 anni e mezzo... arrivate lì... dopo esserci ambientate un attimo.. vorrei iscriverla in una delle scuole inglesi..
Ho gia' dato uno sguardo a tutto l'elenco delle scuole presenti a Doha.. solo che mi farebbe piacere sapere come funzionano effettivamente le scuole lì a livello sociale.. se i bambini vengono seguiti per bene, se è possibile che nella scuola e nella classe in cui verrebbe eventualmente inserita, ritrovarsi con qualche bambino italiano ma sopratt come e cosa insegnano ?

Chi di voi vive gia' lì.. sa dirmi se e quali difficolta' potrebbe incontrare la bambina .. i vostri figli si trovano bene .. voi vi trovate bene ...

Per l'iscrizione che cosa occorre ?
Se la bambina rimane residente in Italia.. ma effettivamente all'estero.. come funziona.. perche' venga inserita nella scuola lì..deve essere per forza residente lì... o/e... arrivati all'eta' per l'inserimento a scuola, in Italia.. si creerebbero dei problemi... o in qualche modo risulterebbe che lei freqenta all'estero e poi gli studi.. effettuati lì, sarebbero effettivamente riconosciuti successivamente, in Italia ?

Scusate per la confusione e la moltitudine di domande...
Spero tanto che qualcuna di voi mi risponda e possa essermi d'aiuto!

Infinitamente grazie
sin da ora...

Simona




0

#5 User is offline   Claudiaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 6,829
  • Joined: 10-March 04
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 03 October 2009 - 08:23 PM

Ciao Simona, benvenuta tra noi sorcerer.gif sorcerer.gif

Io non posso risponderti su Doha perchè le mie esperienze sono limitate all'Africa (tanto tempo fa rolleyes.gif) e all'America Latina (più recentemente smile.gif), però adesso mando un messaggio personale alle mamme di Doha (o che hanno vissuto a Doha) sperando che intervengano presto con le informazioni di cui hai bisogno.

Ben capisco i tuoi dubbi e le tue domande, qui siamo tutte mamme che hanno spostato i figli in tante scuole nei luoghi più disparati del mondo, e che ci siamo dunque scontrate con gli problemi e gli stessi stati d'animo che adesso affronti tu.

Posso dirti quello che so rispetto al fatto di reintegrare i figli nel sistema italiano, dopo che hanno frequentato delle scuole estere: non è mai particolarmente difficoltoso o tortuoso, naturalmente molto dipende dal livello di italiano dei tuoi figli (cioè se nel frattempo glielo fai comunque imparare, nel senso che insegni loro, oltre che parlarlo, a scriverlo e leggerlo correttamente) e dal tipo di scuole che han fatto all'estero). Se l'inserimento è previsto per le elementari, forse non ti richiederanno nemmeno un esame di ammissione (che teoricamente comunque non è nemmeno obbligatorio, molte scuole lo richiedono giusto come proforma e per stabilire il livello di italiano), per le medie invece è più frequente che facciano fare l'esame, ma ripeto, non è nulla di catastrofico, in ogni caso fino alla terza media sono obbligati ad accogliere gli alunni italiani.

Naturalmente prima di lasciare il tuo paese estero ti farai dare dalla scuola un bel certificato di frequenza che attesta fino a quale classe han studiato la tua bambina, e se proprio vuoi essere completamente sicura di tutto, fallo tradurre in italiano e fallo vidimare dal consolato lì (nel senso: fai fare una traduzione giurata).

Comunque tutto questo mi pare un po' prematuro, per il momento ti auguro buonissima fortuna, e spero che tornerai a raccontarci come va sorcerer.gif sorcerer.gif

Claudiaexpat
claudiaexpat@expatclic.com

1989-90: Sudan / 1990-91: Angola / 1992-94 : Guinea-Bissau / 1995-97: Congo / 1999/03: Honduras / 2003-2009 Perú / 2010 Gerusalemme
Sostieni Expatclic
Il mio sito web personale
0

#6 User is offline   SimoL. 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 11
  • Joined: 03-October 09
  • Gender:Female
  • Location:Sud Italy

Posted 03 October 2009 - 08:53 PM


Ciao Carissima Claudia,

ti ringrazio immensamente per i tuoi chiarimenti! smile.gif
Sei stata veramente molto gentile ..e naturalmente infinitamente grazie per il benvenuto e per aver prestato attenzione al mio messaggio e avermi risposto così velocemente!

Sono molto felice di aver trovato questo sito attraverso google appositamente ricercando qualcosa di specifico su questo argomento.

Sinceramente sino a qualche giorno fa non mi ero neanche minimamente posta molte di queste domande.. in quanto, da ragazza forse un po' sprovveduta.. che si butta sempre molto di petto nella vita.. (anche se sono molto giovane,premetto!).. pensavo che avrei potuto tranquillamente affrontare tutto sul momento. Ritrovandomi direttamente la', faccia a faccia con cio' che avrei dovuto in ogni caso affrontare.
Che mi fossi informata prima..o meno!

Il campanello d'allarme è sorto nel momento in cui mio marito prendeva in considerazione l'ipotesi di continuare a vivere separati per un discorso legato proprio all'istruzione di nostra figlia, che lui vorrebbe studiasse in Italia.
Mentre per me non sarebbe che un bene..per la bambina stessa... farle freqentare una scuola internazionale... imparerebbe l'inglese.. entrerebbe a contatto con realta' diverse... ma il suo timore si legava e si lega molto a un discorso legato alla religione.. e a cio' che nostra figlia apprenderebbe studiando lì.
Ma come te... anche io sono del parere... (anche se lo legavi ad un altro discorso) che comunque a casa starebbe con noi.. e mentre lei a scuola apprenderebbe cio' che la scuola le insegnerebbe..non so se anche sulla loro religione e / o in maniera piu' specifica... su altre materie, noi potremmo essere presenti nell insegnarle cio' che "rispetta" la nostra religione.. e cultura.. e così via.

Tu che ne pensi in proposito... ?
Anche se non sei stata in Qatar.. hai comunque vissuto in mondi diversi dalla nostra realta'.

Io ho vissuto anche per 2 anni in Tunisia smile.gif

Grazie per la tua gentilezza...


Alla prossima.. Simona!



CITATION(Claudiaexpat @ 04.10.2009 à 01:23) <{POST_SNAPBACK}>
Ciao Simona, benvenuta tra noi sorcerer.gif sorcerer.gif

Io non posso risponderti su Doha perchè le mie esperienze sono limitate all'Africa (tanto tempo fa rolleyes.gif) e all'America Latina (più recentemente smile.gif), però adesso mando un messaggio personale alle mamme di Doha (o che hanno vissuto a Doha) sperando che intervengano presto con le informazioni di cui hai bisogno.

Ben capisco i tuoi dubbi e le tue domande, qui siamo tutte mamme che hanno spostato i figli in tante scuole nei luoghi più disparati del mondo, e che ci siamo dunque scontrate con gli problemi e gli stessi stati d'animo che adesso affronti tu.

Posso dirti quello che so rispetto al fatto di reintegrare i figli nel sistema italiano, dopo che hanno frequentato delle scuole estere: non è mai particolarmente difficoltoso o tortuoso, naturalmente molto dipende dal livello di italiano dei tuoi figli (cioè se nel frattempo glielo fai comunque imparare, nel senso che insegni loro, oltre che parlarlo, a scriverlo e leggerlo correttamente) e dal tipo di scuole che han fatto all'estero). Se l'inserimento è previsto per le elementari, forse non ti richiederanno nemmeno un esame di ammissione (che teoricamente comunque non è nemmeno obbligatorio, molte scuole lo richiedono giusto come proforma e per stabilire il livello di italiano), per le medie invece è più frequente che facciano fare l'esame, ma ripeto, non è nulla di catastrofico, in ogni caso fino alla terza media sono obbligati ad accogliere gli alunni italiani.

Naturalmente prima di lasciare il tuo paese estero ti farai dare dalla scuola un bel certificato di frequenza che attesta fino a quale classe han studiato la tua bambina, e se proprio vuoi essere completamente sicura di tutto, fallo tradurre in italiano e fallo vidimare dal consolato lì (nel senso: fai fare una traduzione giurata).

Comunque tutto questo mi pare un po' prematuro, per il momento ti auguro buonissima fortuna, e spero che tornerai a raccontarci come va sorcerer.gif sorcerer.gif


0

#7 User is offline   Claudiaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 6,829
  • Joined: 10-March 04
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 03 October 2009 - 09:06 PM

Ma cara Simona, ci mancherebbe wub.gif wub.gif

Per noi tutte è un vero piacere poter intervenire in questi temi con la nostra esperienza e il nostro vissuto, se non ci aiutiamo tra noi che ci siamo passate, chi altro può farlo rolleyes.gif rolleyes.gif ?

Ti dico subito che secondo me non c'è nulla da temere rispetto a quanto il frequentare altri ambienti possa intaccare il credo religioso o i valori che la famiglia impartisce ai figli. Innnanzitutto le scuole internazionali in genere sono al di sopra di qualsiasi discorso religioso: proprio perchè accolgono tanti alunni di tante diverse nazionalità, è difficile e davvero super raro che impongano un credo piuttosto che un altro. Quindi l'ipotesi più probabile è che la tua bimba si trovi a contatto con cattolici, protestanti, laici e musulmani, ma che il suo "timone" religioso resterà quello che le viene trasmesso a casa, primo perchè comunque finchè i bimbi son piccoli è la famiglia l'ago della bussola, su questo non ci piove, e secondo perchè questo pout pourri di mentalità ed esperienze con le quali entrerà in contatto a scuola sarà talmente vario e diversificato, da non darle l'opportunità di radicare nessuno dei dubbi che la diversità (a quell'età rolleyes.gif) può sollevare...

E ti dico subito che quanto hai detto è assolutamente vero: l'imparare una o più di una nuova lingua, l'esporsi a un'esperienza diversa e a tante mentalità differenti non può essere altro che un vantaggio per la tua bambina, che imparerà che il mondo è vario e interessante, e acquisirà in maniera naturale un'apertura e un'elasticità che chi nasce e cresce sempre nello stesso luogo proprio non può avere.



Claudiaexpat
claudiaexpat@expatclic.com

1989-90: Sudan / 1990-91: Angola / 1992-94 : Guinea-Bissau / 1995-97: Congo / 1999/03: Honduras / 2003-2009 Perú / 2010 Gerusalemme
Sostieni Expatclic
Il mio sito web personale
0

#8 User is offline   SimoL. 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 11
  • Joined: 03-October 09
  • Gender:Female
  • Location:Sud Italy

Posted 04 October 2009 - 05:10 AM


Ciao Claudia..

ancora infinitamente grazie per avermi risposta...
Forse non pensavo a tante cose ..come quelle per le quali in fine stavo cercando di informarmi piu' che per la mia tranquillita', per quella di mio marito, proprio perche' fondamentalmente la vedo esattamente come la vedi e la pensi tu smile.gif

Per il momento ti ringrazio ancora infinitamente

Buona domenica e buon proseguimento...

Baci...

Simona


Ps. ma tu ora da dove mi scrivi ?
0

#9 User is offline   SimoL. 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 11
  • Joined: 03-October 09
  • Gender:Female
  • Location:Sud Italy

Posted 12 November 2009 - 04:35 AM

Nessuna che possa darmi una mano con l'inglese mmm sad.gif
0

#10 User is offline   Annaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 1,610
  • Joined: 14-February 08
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 12 November 2009 - 03:03 PM

Simo, non so se ci sia qualcuna a Doha... Forse la cosa migliore e' che cerchi qualcosa li', come ti ha suggerito anche Lisa nell'altro topic. Il British Council ha una sede a Doha, qui trovi indirizzo , telefono e email. Prova a contattarli!
Annaexpat
Redazione di Expatclic.com
annaexpat@expatclic.com

USA (CO) 2007 - today
Sostieni Expatclic
Visita il nostro Sportello Espatrio!
0

#11 User is offline   SimoL. 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 11
  • Joined: 03-October 09
  • Gender:Female
  • Location:Sud Italy

Posted 15 November 2009 - 04:18 AM

Grazie Mia smile.gif


0

#12 User is offline   Marilu' 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 4
  • Joined: 13-November 09

Posted 15 November 2009 - 02:33 PM

Ciao Simo, sei già a Doha?
Io ci ho passato 15 gg a settembre e penso che mi ci trasferirò il prossimo anno visto che mio marito lavora lì.
Abbiamo iniziato ad informarci per le scuole (abbiamo una bambina che sta frequentando la prima elementare in Italia), e purtroppo abbiamo difficoltà a trovarne di disposte ad accettare un'alunna che non conosca l'inglese. La maggior parte consiglia di far frequentare alla bambina un corso d'inglese prima della partenza, e molte suggeriscono di far frequentare il primo anno alla Cedars o in un'altra scuola "Bridge", = "Ponte" che favorisca l'inserimento nel nuovo contesto linguistico.
Cmq, in tutte le scuole a cui ci siamo rivolti per informazioni c'è da superare un piccolo esame-colloquio con cui si testa la capacità del bambino. Le iscrizioni possono essere accettate già da febbraio-marzo ma nelle scuole dove c'è la lista d'attesa solo a maggio si saprà se si è riusciti ad entrare.
Per bambini che provengono da altre scuole (quelle italiane comprese) si richiede un "Report" dalla scuola di partenza. Non so di preciso cosa sia, dobbiamo ancora informarci all'ambasciata, ma credo si tratti di un documento nel quale si specifica il programma seguito dal bambino, il grado di apprendimento e magari anche qualche accenno al carattere e alle inclinazioni. A te ne hanno parlato?
Ah, poi ci sono scuole che seguono il curriculum inglese e altre che seguono quello americano... ma non so quale sia la differenza tra l'uno e l'altro!
La cifra da preventivare per l'istruzione varia ovviamente in base alla scuola, per quello che ho potuto vedere finora va dai 23.000 a più di 50.000 ryal.
Se vuoi e se abbiamo nuove informazioni, anche specifiche ad una scuola in particolare, possiamo pubblicarle sul forum e condividerle.
In bocca al lupo.
Marilù
0

#13 User is offline   SimoL. 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 11
  • Joined: 03-October 09
  • Gender:Female
  • Location:Sud Italy

Posted 18 November 2009 - 08:15 AM

Ciao Marilù,

si,io mi trovo gia' qui a Doha.
ma ancora mi è oscuro il tempo di permanenza qua.
E di conseguenza per il momento ho rinunciato a tutto.
Ossia .. al pensiero di inserire la piccola a scuola e così via.
Ho conosciuto diverse persone qua con figli che assolutamente non m hanno parlato di tt qst problemi...
Magari non mi è stato raccontato tutto nel dettaglio.
Comunque forse posso esserti d'aiuto.
Attraverso internet e non ancora personalmente, ho conosciuto una donna che vive qua e ha due bimbi che frequentano la scuola.
Provero' a chiedere informazione a lei, se ti fa piacere e riportarti quanto mi riferira'.

Per il momento ti saluto..

Buona giornata


Da Doha.. Simo


0

#14 User is offline   Marilu' 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 4
  • Joined: 13-November 09

Posted 18 November 2009 - 03:48 PM

[quote name='SimoL.' date='18.11.2009 à 11:15' post='109920']
Ciao Marilù,

si,io mi trovo gia' qui a Doha.
ma ancora mi è oscuro il tempo di permanenza qua.
E di conseguenza per il momento ho rinunciato a tutto.
Ossia .. al pensiero di inserire la piccola a scuola e così via.
Ho conosciuto diverse persone qua con figli che assolutamente non m hanno parlato di tt qst problemi...
Magari non mi è stato raccontato tutto nel dettaglio.
Comunque forse posso esserti d'aiuto.
Attraverso internet e non ancora personalmente, ho conosciuto una donna che vive qua e ha due bimbi che frequentano la scuola.
Provero' a chiedere informazione a lei, se ti fa piacere e riportarti quanto mi riferira'.

Per il momento ti saluto..

Buona giornata


Da Doha.. Simo







Grazie Simo, teniamoci in contatto tramite il forum.
A presto.
biggrin.gif




0

#15 User is offline   SimoL. 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 11
  • Joined: 03-October 09
  • Gender:Female
  • Location:Sud Italy

  Posted 19 November 2009 - 07:42 AM


Da forum esterno...

Non è facile trovare la scuola. E' vero: hanno liste d'attesa molto lunghe e la maggior parte il test di ingresso. La scuola internazionale dove vanno i miei non accetta bambini che non parlano inglese e siamo riusciti ad iscriverci via mail dall'Italia. Ma già so che quest'anno non hanno posti per nuovi ingressi. Sul Marhaba (rivista credo trimestrale per stranieri) trovi un elenco di scuole e se scrivi all'ambasciata te le mandano via mail.

Per ora questo quello che so.

Ora chiedero' anche alle mie conoscenti... che posso vedere personalmente e ti faro' sapere.
Se questo MARHABA è un giornale che si acqista qui... posso farlo io per te...

Appena avro' altre notizie ti faro' sapere.

Baci.. buona giornata!

Simo
0

#16 User is offline   Marilu' 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 4
  • Joined: 13-November 09

Posted 19 November 2009 - 04:48 PM

Grazie Simo, ho comprato Marhaba quando sono stata a Doha a settembre e da lì sono partita per visitare i siti delle varie scuole. Contemporaneamente mio marito, che è a doha, quando è libero, va a chiedere di persona le informazioni necessarie. Purtroppo la maggior parte richiede la conoscenza dell'inglese sad.gif


0

#17 User is offline   SimoL. 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 11
  • Joined: 03-October 09
  • Gender:Female
  • Location:Sud Italy

Posted 21 November 2009 - 04:59 AM



Mannaggia... ma a scuola in Italia com'è possibile che non glielo insegnino !!?
Non è obbligatorio ? All'asilo.... no ???

Se la bimba fosse dovuta passare x l'asilo il problema nn sarebbe neanche esistito..perche' l'avrebbero accettata e ci avrebbero pensato loro ad insegnarglielo. mmm

Non riesci a farle fare un corso al di fuori dalla scuola per farle acquisire almeno qualcosina ?
sad.gif Mi dispiace tanto per voi...

Non puo' mai andare tt liscio dry.gif

CITATION(Marilu' @ 19.11.2009 à 20:48) <{POST_SNAPBACK}>
Grazie Simo, ho comprato Marhaba quando sono stata a Doha a settembre e da lì sono partita per visitare i siti delle varie scuole. Contemporaneamente mio marito, che è a doha, quando è libero, va a chiedere di persona le informazioni necessarie. Purtroppo la maggior parte richiede la conoscenza dell'inglese sad.gif


0

#18 User is offline   Mikka 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 2
  • Joined: 05-October 10
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 06 October 2010 - 11:53 AM

View Postgiuditta, on 19 February 2009 - 08:49 AM, said:

Buongiorno, sono nuova e vorrei delle informazioni sulle scuole di DOHA. Dovrei trasferirmi a breve, e vorrei iscrivere le mie bimbe 7 e 11 , per il prossimo anno . Ho saputo che sono a numero chiuso e che sono molto selettive per quanto riguarda l'inglese. Avete delle informazioni a proposito ? Mi potete dare qualche consiglio ? GRAZIE!!!!


Buongiorno a tutti,spero che stiate tutte bene e che i vostri inconvenienti iniziali si siano sistemati.
Rilancio questo post nel forum dopo quasi un anno di silenzio.
Oggi mi trovo anch'io nelle stesse condizioni vostre di un anno fà.
Mio marito viene a Doha per lavoro ed io con i nostri due figli lo seguiremo nei prossimi mesi.
I miei 2 figli 4 e 9 anni sono bilingue italiano/francese in quanto anch'io sono di origine francofona ma volevamo iscriverli in una scuola inglese.
Stò riscontrando grandi difficoltà nel trovare posto.
Volevo chiedervi se qualcuna di voi ha recenti notizie riguardante la disponibilità di posti.
Per vostra esperienza personale è meglio andare direttamente sul posto anzichè chiedere per telefono o email ?
Oppure quando dicono che è pieno ... è realmente full ?
grazie e buon proseguimento
0

#19 User is offline   Silviaex 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 2,197
  • Joined: 06-December 06
  • Gender:Female
  • Location:Berlin, Germany
  • F/M:Female

Posted 06 October 2010 - 12:49 PM

Ciao Mikka e benvenuta su Expatclic!
Sono Silvia, faccio parte della redazione di Expatclic e al momento scrivo dalla Tanzania.
Ma siccome a dicembre ce ne andremo definitivamente da qui, anche io, come te, mi sto informando presso scuole internazionali all'estero per mia figlia di 11 anni - l'unica differenza tra e me e' che io, nell'attesa di sapere dove andremo a gennaio, scrivo a caso.. Posted Image Cioe', per raccogliere informazioni e capire appunto l'andamento della disponibilita' di posti in Grade 6 ho scritto a scuole internazionali un po' ovunque nel mondo come Mosca, Tashkent, Dakka, Timor Posted Image e perfino Kuala Lumpur!!!Posted Image E una cosa mi sembra d'aver capito, e cioe' che piu' i bambini crescono e meno e' scontato trovare subito disponibilita' presso la scuola che ci interessa.
Mia figlia ha 11 anni e se e' vero che a Timor Leste non avrebbe problemi a trovare posto in Grade 6, a Berlino invece non avrebbe posto in nessuna delle due grandi scuole internazionali 'pubbliche' ed e' in lista d'attesa per una terza, privata.
Inoltre, c'e' da dire che trovare disponibilita' ad anno scolastico iniziato non aiuta mai troppo le cose, te lo dice una che da quando e' in Africa (per motivi diversi) non ha fatto che iscrivere la figlia in scuole diverse praticamente ogni sei mesi... Posted Image

Nel tuo caso, ti consiglio di continuare a contattare la segreteria della scuola che ti interessa anche nel caso i ragazzi dovessero appoggiarsi ad un' altra scuola. Poi, una volta arrivati a Doha ti consiglio di recarti personalmente e parlare con la persona responsabile. Se invece sei gia' li, be' allora... che aspetti?
Posted Image
Silviaexpat
Redazione di Expatclic.com
silviaexpat@expatclic.com

Personal blog: http://silviadelogu.wordpress.com
1992-93: Siria / 1995-98: Pakistan / 1998-99: India / 1999-00: Germany / 2000-02: Armenia / 2002-05: Pakistan / 2006-2008: Macedonia / 2009: Sudan / 2010: Tanzania / 2011: Berlin, Germany
Sostieni Expatclic
Visita il nostro Sportello Espatrio!
0

#20 User is offline   Mikka 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 2
  • Joined: 05-October 10
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 06 October 2010 - 07:26 PM

View PostSilviaexpat, on 06 October 2010 - 12:49 PM, said:

Ciao Mikka e benvenuta su Expatclic!
Sono Silvia, faccio parte della redazione di Expatclic e al momento scrivo dalla Tanzania.
Ma siccome a dicembre ce ne andremo definitivamente da qui, anche io, come te, mi sto informando presso scuole internazionali all'estero per mia figlia di 11 anni - l'unica differenza tra e me e' che io, nell'attesa di sapere dove andremo a gennaio, scrivo a caso.. Posted Image Cioe', per raccogliere informazioni e capire appunto l'andamento della disponibilita' di posti in Grade 6 ho scritto a scuole internazionali un po' ovunque nel mondo come Mosca, Tashkent, Dakka, Timor Posted Image e perfino Kuala Lumpur!!!Posted Image E una cosa mi sembra d'aver capito, e cioe' che piu' i bambini crescono e meno e' scontato trovare subito disponibilita' presso la scuola che ci interessa.
Mia figlia ha 11 anni e se e' vero che a Timor Leste non avrebbe problemi a trovare posto in Grade 6, a Berlino invece non avrebbe posto in nessuna delle due grandi scuole internazionali 'pubbliche' ed e' in lista d'attesa per una terza, privata.
Inoltre, c'e' da dire che trovare disponibilita' ad anno scolastico iniziato non aiuta mai troppo le cose, te lo dice una che da quando e' in Africa (per motivi diversi) non ha fatto che iscrivere la figlia in scuole diverse praticamente ogni sei mesi... Posted Image

Nel tuo caso, ti consiglio di continuare a contattare la segreteria della scuola che ti interessa anche nel caso i ragazzi dovessero appoggiarsi ad un' altra scuola. Poi, una volta arrivati a Doha ti consiglio di recarti personalmente e parlare con la persona responsabile. Se invece sei gia' li, be' allora... che aspetti?
Posted Image


Ciao, ti ringrazio per le tue parole.
Non sono ancora a Doha, penso andarci per gennaio 2011.

Volevo chiedere a chi abita già a Doha se conoscono altre scuole come la Cedars che preparano gli allievi all'inglese.
Una sorta di "Bridge course" per bambini che non parlano bene inglese.
Volevo inoltre chiedereche tipo di impatto hanno avuto coloro che hanno mandato i loro bambini nelle scuole anglosassoni per la prima volta.
Non essere sul posto è molto stressante in quanto l'unico modo di comunicare è il telefono o internet.
Comunque grazie per l'aiuto.
0

#21 User is offline   Silviaex 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 2,197
  • Joined: 06-December 06
  • Gender:Female
  • Location:Berlin, Germany
  • F/M:Female

Posted 07 October 2010 - 06:07 AM

Ciao Mikka,

Se mi ricordo bene non mi pare che ci siano partecipanti attive nei forum con bambini a Doha, mi dispiace... Posted Image
Avrei pero' alcune domande: e' la prima volta che vi trasferite all'estero? i tuoi bambini andrebbero per la prima volta in una scuola internazionale?

Ti suggerisco di leggere alcuni topic molto gettonati sui nostri forum, riguardanti le ansie e le domande che sorgono inevitabilmente quando ci trasferiamo con i nostri figli (soprattutto se in eta' scolare e se per la prima volta); sia il discorso dell'inglese, come farglielo imparare, che tipo d'impatto possiamo prevedere, come aiutarli etc. Sono sicura che a leggerli ti sentirai piu' serena, o comunque magari meno sola nell'affrontare il trasferimento.

Gestione dell'angoscia da Spostamento (cosi' il titolo di una mamma di fronte all'ennesimo cambio paese... )

Imparare l'inglese

Una nuova lingua per i bambini

Scrivici ancora per altre domande, dubbi o tutto quanto tu abbia voglia di condividere con noi ! Posted Image
Silviaexpat
Redazione di Expatclic.com
silviaexpat@expatclic.com

Personal blog: http://silviadelogu.wordpress.com
1992-93: Siria / 1995-98: Pakistan / 1998-99: India / 1999-00: Germany / 2000-02: Armenia / 2002-05: Pakistan / 2006-2008: Macedonia / 2009: Sudan / 2010: Tanzania / 2011: Berlin, Germany
Sostieni Expatclic
Visita il nostro Sportello Espatrio!
0

#22 User is offline   Riky'smum 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 2
  • Joined: 14-September 11
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 14 September 2011 - 12:35 PM

View Postgiuditta, on 19 February 2009 - 08:49 AM, said:

Buongiorno, sono nuova e vorrei delle informazioni sulle scuole di DOHA. Dovrei trasferirmi a breve, e vorrei iscrivere le mie bimbe 7 e 11 , per il prossimo anno . Ho saputo che sono a numero chiuso e che sono molto selettive per quanto riguarda l'inglese. Avete delle informazioni a proposito ? Mi potete dare qualche consiglio ? GRAZIE!!!!

Ciao Giuditta,
io sono la mamma di un " ragazzo" di ben 10 anni che frequenta la quinta classe della scuola primaria a Roma, premetto che è la prima volta che scrivo su un forum quindi mi scuso in anticipo per eventuali omissioni o scorrettezze.Ci siamo trasferiti a Roma due anni fa, prima vivevamo a Parma, mio figlio si è trovato bene nonostante abbia lasciato nonni e amici.
Adesso ci si presenta l'opportunità di trasferirci a Doha (per motivi di lavoro di mio marito), la mia conoscenza dell'inglese è modesta io in italia esercito la professione di avvocato, e la conoscenza dell'inglese di mio figlio è altrettanto scolastica nonostante summercamp e qualche film in inglese.
Io sono entusiasta all'idea di immergermi in un ambiente culturale differente dal nostro (professione a parte) e ritengo che per mio figlio potrebbe essere un'esperienza arricchente sia umanamente che culturalmente...se supera il possibile trauma...Visto che l'età dei tuoi ragazzi è vicina a quella di mio figlio ti sarei grata se potessi darmi qualche informazione.Io per altro accompagnerò mio marito il 3 ottobre e vorrei sfruttare i pochi giorni di permanenza per prendere le imformazioni giuste e eventualmente visitare le scuole .
Ti sarei davvero grata se potessi rispondere al mio messaggio e scusa l'ansia.
0

#23 User is offline   Simo79 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 1
  • Joined: 07-October 12
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 08 October 2012 - 01:27 PM

ciao a tutti, mio marito ha cominciato da pochi mesi a lavorare in qatar..stiamo pensando di trasferirci qui per il prossimo anno...io ho 2 figlie avute da un precedente compagno di 11 e 12 anni vorrei avere delle informazioni sulle scuole, se ci sono delle liste d'attesa e sui tipi di permessi che ci vogliono per trasferirsi visto che le ragazze non portano il suo cognome..grazie per l'aiuto ciao 😊😊
0

#24 User is offline   Claudiaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 6,829
  • Joined: 10-March 04
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 12 October 2012 - 01:37 PM

Ciao Simo, scusami tanto, il tuo post non era stato approvato... a giorni pubblichiamo delle informazioni sul Qatar, con anche una lista di scuole, puoi pazientare ancora un attimo? Abbiamo tutte le info spedite da una di noi che ci ha vissuto, ma ancora non siamo riuscite a trovare il tempo di sistematizzarle...grazie per la pazienza :wub: Ti avviso appena sono online
Claudiaexpat
claudiaexpat@expatclic.com

1989-90: Sudan / 1990-91: Angola / 1992-94 : Guinea-Bissau / 1995-97: Congo / 1999/03: Honduras / 2003-2009 Perú / 2010 Gerusalemme
Sostieni Expatclic
Il mio sito web personale
0

#25 User is offline   Claudiaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 6,829
  • Joined: 10-March 04
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 16 October 2012 - 01:59 PM

Ups Simona, mi stavo dimenticando di segnalartelo :blush: Abbiamo messo online alcune info sul Qatar...buona lettura :sorcerer:
Claudiaexpat
claudiaexpat@expatclic.com

1989-90: Sudan / 1990-91: Angola / 1992-94 : Guinea-Bissau / 1995-97: Congo / 1999/03: Honduras / 2003-2009 Perú / 2010 Gerusalemme
Sostieni Expatclic
Il mio sito web personale
0

Share this topic:


Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

1 User(s) are reading this topic
0 members, 1 guests, 0 anonymous users