ExpatClic Forums: Espatrio e vedove bianche - ExpatClic Forums

Jump to content

Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

Espatrio e vedove bianche

#1 User is offline   Claudiaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 6,906
  • Joined: 10-March 04
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 22 January 2014 - 06:40 AM

Ieri sera sono andata a trovare un'amica (conosciuta tramite Expatclic, a breve l'articolo dell'incontro :rolleyes:) che lavora qui mentre suo marito vive e lavora in Belgio. Hanno una bimba, di un anno e mezzo, che è qui con lei. Io sono qui con il mio "bimbo" di 17 anni, mentre mio marito fa missioni brevi altrove. So per certo che tra noi c'è un'altra vedova bianca che non so se si smaschererà :ph34r:, ma con la quale ogni tanto condivido gioie e dolori della nostra condizione.

Probabilmente non è l'espatrio il fattore determinante in questo caso - immagino che ci siano mariti/partner che viaggiano e lasciano la famiglia in patria più spesso che no, ma il punto è: in espatrio è più complicato o no?

Sì, dico io, eccome!!! Perchè in espatrio spesso ti mancano i riferimenti necessari a sentirti serena, perchè sai che all'estero devi contare molto di più sulle tue forze, perchè sei presa simultaneamente a gestire un sacco di cose non convenzionali, dal misurarti sempre con realtà diverse dalla tua, al cavartela in ambienti di cui magari ogni tanto non capisci una mazza.

Io devo dire che qui a Gerusalemme affronto la situazione di vedovanza con un sacco di paracaduti, primo fra tutti la meravigliosa comunità di amici che mi sono fatta, sui quali so di poter contare anche per le cose più irte. Però è vero che a volte da qualche parte mi prende un filino d'ansia...

D'altronde con tutti gli spostamenti che una vita mobile implica, non è raro che questa situazione si presenti. Nel nostro caso attuale l'abbiamo scelto per far finire a Mattia la scuola in un posto dove si sente a suo agio, dove già conosce professori, compagni e città. Sarebbe stato assurdo spostarlo all'ultimo anno, tra l'altro con l'incertezza del dove, perchè mio marito ha sempre dei gap tra un contratto e l'altro. Ho scritto qualche riflessione nel mio blog a questo proposito, ma mi piacerebbe sapere se ci sono altre donne impavide là fuori che affrontano o hanno affrontato la vedovanza bianca, e che strategie usano per attraversarla :rolleyes: :rolleyes:

Claudiaexpat
claudiaexpat@expatclic.com

1989-90: Sudan / 1990-91: Angola / 1992-94 : Guinea-Bissau / 1995-97: Congo / 1999/03: Honduras / 2003-2009 Perú / 2010 Gerusalemme
Sostieni Expatclic
Il mio sito web personale
0

#2 User is offline   Poci 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 476
  • Joined: 13-November 07

Posted 22 January 2014 - 09:37 AM

Claudia, a te e a tutte le vedove bianche la mia massima ammirazione.

Mio marito parte abbastanza regolarmente per lavoro ma si tratta sempre di qualche giorno o al massimo una settimana. Ma per il resto ho la fortuna di averlo sempre accanto anche se a volte mi rompe o litighiamo e magari se partisse un po' non mi dipiacerebbe :D

Non conosco personalmente vedove bianche, al massimo conosco una donna qui a Lione il cui marito passa tutta la settimana lavorativa a Parigi e rientra unicamente per il weekend. Lei si ritrova con due bambini piccoli (5 anni e 1 anno e mezzo) sempre con lei ed e' un'enorme responsabilita' oltre che un impegno quotidiano molto intenso. Si vede che il marito le manca sia come compagno di vita che come supporto morale ed organizzativo.

Nel tuo caso, Claudia, si tratta di una scelta ponderata e temporanea dovuta agli studi di Mattia che e' comunque gia' grande per badarsi da solo. Nel caso di famiglie con bimbi piccoli e periodi lunghi di distanza lo trovo non solo un enorme sforzo ma anche un peccato di non condividere quotidianamente la vita della propria famiglia.

Con mio marito abbiamo sempre detto che o si parte tutti insieme oppure non parte nessuno. Lui e' il tipo di papa' che sta fisicamnete male se non vede le sue piccole per piu' di qualche giorno. A volte credo che sia anche troppo esagerato ma questa e' la sua natura percio' per noi periodi di separazione non sono proprio immaginabili.
Limerick (Ireland) 1998-1999
München (Deutschland) 1999-2000
Belfast (UK) 2000-2007
Caen (France) 2007-2012
Lyon (France) 2012-.........
0

#3 User is offline   ExpatLe 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 27
  • Joined: 17-October 13
  • Gender:Female
  • Location:Toulon
  • Interests:Viaggiare, Leggere, Cucinare
    I miei bimbi, Gli animali, La musica
  • F/M:Female

Posted 22 January 2014 - 07:19 PM

Eccomi a rapporto, moglie di un militare in Marina e ho detto tutto. Sono praticamente la vedova bianca per eccellenza :rolleyes:
Da quando l'ho conosco ho avuto da 1 settimana a 6 mesi di assenza, ma quella più dura è quella che sto affrontando adesso con i miei bimbi di 1 e 2 anni, 4 mesi compreso Natale e mio compleanno. Questa volta mi sono avvalsa dell'aiuto di una au pair, quando ero in Italia, avendo figli piccoli e molto vicini di età spesso tornavo a casa, mentre in Spagna senza figli sono rimasta sola là, ma avevo il mio giro di amici e mi divertivo un sacco ;) :P
Come si fa? Non lo so. Me lo chiedo tutti i giorni!
Seguirlo? Magari poter metterci tutti e tre nella sua cabina e farci i mesi in mare con lui...
Di sicuro si cerca di vedersi quando le assenze sono lunghe, questa volta per esempio la nave fa una lunga sosta alle Seychelles giusto per il mio compleanno....mica si può dire di no :rolleyes:
Per me Italia o estero è un po' lo stesso, visto che anche in Italia non abbiamo fissa dimora e siamo comunque lontano da parenti.

Spagna 2007-2009
Francia 2013-2016
0

#4 User is offline   Giuliettaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Equipe ExpatClic italiana
  • Posts: 1,912
  • Joined: 19-September 06
  • Gender:Female
  • Location:Los altos CA
  • F/M:Female

Posted 23 January 2014 - 02:16 AM

Il mio periodo più lungo è stato quello di transizione tra Parigi e stati Uniti, quando sono rimasta sola soletta per cinque lunghi mesi, a gestire lavoro, figlie, ansie da nuova partenza e trasloco.... Duretta, anche se ero ben abituata a gestirmi da sola con un marito assente tantissimo, spesso in viaggio anche15 giorni al mese, sempre tra due aerei...
Adesso da quando siamo qui, viaggia un po' meno rispetto ai ritmi disperati di un tempo, e devo dire che a volte sento la mancanza di quelle lunghe assenze... Strano? No , penso che avessimo un nostro equilibrio così!
Comunque quando non c'è il,papà i ritmi in casa cambiano, mi concedo più momenti serali con le ragazze anziché essere sempre di corsa a preparare due turni per la cena, è simpatico ritrovarci tra noi fanciulle! È poi quando il papà rientra tutti contenti!
Giuliettaexpat
Redazione di Expatclic.com
giuliettaexpat@expatclic.com

Francia, Giappone, India, Francia, San Francisco Bay Area California USA
Sostieni Expatclic
Visita il nostro Sportello Espatrio!



Seguite le nostre avventure su http://icerrutiinindia.blogspot.com/
Il mio sito personale: http://www.racontemoiunehistoire.com
0

#5 Guest_Erikaexpat_Invité

  • Group: Invités

Posted 24 January 2014 - 12:44 PM

Marito assente: da sempre.
Lontano: per due anni. Lunghissimi.
Io in realtà ero in patria, a casa, ma lavoravo e avevo le bambine piccole (5 anni l'una e pochi mesi l'altra quando è partito per venire in Kazakhstan). Niente Natale, Capodanno, compleanni (il primo compleanno della numero2 trascorso insieme è stato quello dei 3 anni!), rientri sporadici, per una decina di giorni o due settimane ogni 2-3 ma anche 4 mesi(ma la nostra vita procedeva durante le sue ferie: lui era in vacanza, noi no. Scuola, lavoro, impegni...).
Ce l'ho fatta; sono di base abbastanza serena e non sono diventata isterica o depressa (non più del solito insomma :P )... ma è stato brutto :blink: Gli anni peggiori della nostra vita di coppia. Stancante affrontare tutto da sola. Difficile gestire un rapporto e una famiglia quando ci sono 5000km tra due persone.
La cosa che mi ha reso tutto così pesante però è stata non avere mai un confronto. Nessuno che ti dice cosa fare, nessuno che ti offre alternative, nessuno che controbatte oppure approva. E per due anni tutte le decisioni sono state mie: figli innanizittutto ma anche casa, scuola, lavoro, famiglia, amici, uscite....
Ho deciso che non si poteva andare avanti quando figlia 1 ha smesso di voler chiamarare papà su skype e la piccola dichiarava in giro che il suo papà viveva dentro il monitor del pc :unsure:
E quindi... siamo tutti quiiiiii :D :D :D
0

#6 User is offline   lapins 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 152
  • Joined: 09-April 10
  • Gender:Female

Posted 24 January 2014 - 02:42 PM

Ragazze, io non conosco affatto la condizione di vedova bianca (mado' che brutta parola pero'.. :blink: )
Pero' volevo dirvi che vi stimo molto :wub: ci vuole molto coraggio per affrontare la vita di tutti i giorni con una famiglia senza l'appoggio della nostra meta'.
Sono comunque convinta che gli unici esseri in grado di poter affrontare tali situazioni siano SOLO ed UNICAMENTE le DONNE :P
Dublin (Ireland) 2005 - 2007
Montpellier (France) 2008 - today
0

#7 User is offline   Claudiaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 6,906
  • Joined: 10-March 04
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 24 January 2014 - 05:10 PM

Evvaiiiiii Lapins, sottoscrivo :sorcerer: :sorcerer: :sorcerer:

Erika, quella del papà che vive dentro allo schermo del computer mi ha colpita :w00t: Pazzesco!!!!!!!

Mi avete fatto venire in mente di una volta in cui abbiamo fatto un periodo separati - marito a Belgrado, io a Milano coi pargoli - e a capodanno lui doveva venire a festeggiare con noi e invece han chiuso l'aeroporto per neve. Vi lascio immaginare. Io all'ultimo, non sapendo che pesci pigliare, ho chiamato mio fratello che è venuto in soccorso e ho passato un capodanno con lui e mia cognata (vi lascio reimmaginare :P). Ma la cosa peggiore è che a mezzanotte quello (il marito) mi ha chiamata tutto gongolante, dalla piazza principale di Belgrado con dei colleghi (e sicuramente colleghe :angry2:) per farmi gli auguri. Madonnina, come mi sono sentitaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!! Ma c'era bisogno che mi chiamasse per comunicarmi i suoi festosi spostamenti mentre io ero lì coi pargoli dormienti, bloccata in casa, e con il fratello venuto in soccorso :w00t: :w00t: :w00t: ? Non so, gli uomini a certe cose proprio non ci arrivano...

Claudiaexpat
claudiaexpat@expatclic.com

1989-90: Sudan / 1990-91: Angola / 1992-94 : Guinea-Bissau / 1995-97: Congo / 1999/03: Honduras / 2003-2009 Perú / 2010 Gerusalemme
Sostieni Expatclic
Il mio sito web personale
0

#8 User is offline   ExpatLe 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 27
  • Joined: 17-October 13
  • Gender:Female
  • Location:Toulon
  • Interests:Viaggiare, Leggere, Cucinare
    I miei bimbi, Gli animali, La musica
  • F/M:Female

Posted 24 January 2014 - 07:00 PM

Erika mi hai fatto venire i brividi. Quando la mia più grande non vuole parlare con il papà, ci rimango sempre malissimo, se avessi sentito quelle parole sarei morta giuro! Non so come hai fatto a resistere due anni, io proprio non ce la farei!
Spagna 2007-2009
Francia 2013-2016
0

#9 User is offline   Gogo 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 267
  • Joined: 05-April 11
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 24 January 2014 - 10:04 PM

chiaramente non sono una vedova bianca... vi scrivo solo per dirvi che vi ammiro moltissimo e spero un giorno di avere anche solo il 2% di tutta la forza che avete voi..


cmq io ormai mi sono fidanzata bellamente con il brasileiro :rolleyes: che bello bello se ne parte per due mesi a lisbona :rolleyes: e io lavoro a londra :rolleyes:

di sicuro non una vedova bianca... ma che tristess :unsure:

per questo vi ammiro molto, io non so se ce la farei sinceramente... :unsure:
1988- Crema, Italy
2009 - Tokyo, Japan
2010 - Bergamo, Italy
2011 - London, UK
2011 - Leeds, UK.
2012 - Milan, Italy
2013 - London, UK
2014 - Lisbon, Portugal

0

#10 User is offline   pinguino 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 1,315
  • Joined: 17-January 07
  • Gender:Female
  • Location:zurich
  • F/M:Female

Posted 25 January 2014 - 09:17 AM

massima ammirazione anche da parte mia! io non ce l'avrei fatta e infatti per lui ho mollato tutto: lavoro, famiglia, amici, la mia bella lingua, per non fare avanti indietro tra milano e zurigo..poi nemmeno tanto lontane a dire il vero :rolleyes:
Claudia sugli uomini che a volte non ci arrivano bisognerebbe scrivere una enciclopedia, il mio è partito per l'America con un amico per due settimane (costa ovest e parchi,non proprio in mezzo al niente!)
Non si è portato cellulare, solo uno smartphone senza scheda che ogni tanto agganciava a una rete wifi al volo. Lo sentivo via messaggini solo ogni tanto ma non potevo mai chiamarlo io e lui ovvio non ha mai chiamato i suoi, che ansiosi come pochi chiamavano me :glare:
Lui dice che le schede telefoniche non funzionavano e chiamare dall'hotel era troppo caro..che figlio degenere :ninja:
Se me lo rifà un'altra volta, soprattutto dover spiegare alla suocera perché il suo bimbo non la chiamava, gli ho già detto che me ne scappo a Bali ;)
Annalia
Svizzera (Zurigo)- 2006-?

Blog personale: http://tramuccheecio...
Svizzera tedesca: http://incontritaliani.wordpress.com, http://incontritaliani.forumfree.it
0

#11 User is offline   ExpatLe 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 27
  • Joined: 17-October 13
  • Gender:Female
  • Location:Toulon
  • Interests:Viaggiare, Leggere, Cucinare
    I miei bimbi, Gli animali, La musica
  • F/M:Female

Posted 25 March 2014 - 04:45 PM

Ragazze i miei 4 mesi e mezzo di vedovanza bianca stanno finendo! :D Così giusto per condividere con voi la gioia :)
Spagna 2007-2009
Francia 2013-2016
0

#12 User is offline   lapins 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 152
  • Joined: 09-April 10
  • Gender:Female

Posted 26 March 2014 - 08:33 AM

Ciao ExpatLe, che bello!
Te ed i bambini sarete al 7mo cielo :lol: ed anche papa' del resto.
Gli organizzate qualcosa di speciale per il rientro? Per quanto tempo potrete approfittarne?
Dublin (Ireland) 2005 - 2007
Montpellier (France) 2008 - today
0

#13 User is offline   ExpatLe 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 27
  • Joined: 17-October 13
  • Gender:Female
  • Location:Toulon
  • Interests:Viaggiare, Leggere, Cucinare
    I miei bimbi, Gli animali, La musica
  • F/M:Female

Posted 16 April 2014 - 01:36 PM

È tornato da una settimana e già mi sono stancata <_< :huh: È arrivato stanco, malaticcio e, dopo il primo giorno di lavoro, con la splendida notizia che il prossimo anno ci toccano altri 3/4 mesi di missione...bella la vita da vedova bianca...sempre detto che dovevo scegliermi un postino!!! ;)
A parte questo ora è in ferie due settimane, praticamente già riempite di gite nei dintorni, i bambini ovviamente sono contentissimi e appena arrivato gli ho fatto una torta di bentornato
Posted Image
Spagna 2007-2009
Francia 2013-2016
0

#14 User is offline   lapins 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 152
  • Joined: 09-April 10
  • Gender:Female

Posted 17 April 2014 - 11:31 AM

Bellissima torta :w00t: che uomo fortunato il tuo ;)
Dublin (Ireland) 2005 - 2007
Montpellier (France) 2008 - today
0

#15 User is offline   ExpatLe 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 27
  • Joined: 17-October 13
  • Gender:Female
  • Location:Toulon
  • Interests:Viaggiare, Leggere, Cucinare
    I miei bimbi, Gli animali, La musica
  • F/M:Female

Posted 29 April 2014 - 02:24 PM

Lo dico sempre anche io :lol: :whistling:
Spagna 2007-2009
Francia 2013-2016
0

Share this topic:


Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

1 User(s) are reading this topic
0 members, 1 guests, 0 anonymous users