ExpatClic Forums: trasferimento a zurigo - ExpatClic Forums

Jump to content

  • 2 Pages +
  • 1
  • 2
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

trasferimento a zurigo scuole pupattole help!

#1 User is offline   Soleanna 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 15
  • Joined: 14-August 11
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 15 August 2011 - 03:16 PM

Ciao a tutte,

sono una nuova iscritta al Forum, emozionata e impaurita allo stesso momento perchè mio marito ed io (condivisione al 50% davvero! :-) abbiamo deciso di accettare una sua proposta di lavoro a zurigo.

Ho 2 bimbe di 3,5 e 6 anni. La più grande, quindi, inizierà a settembre la prima elementare qui in italia. E qui iniziano le prime difficoltà... Mio marito inizierà il nuovo lavoro in svizzera a fine ottobre. Noi pensavamo di raggiungerlo a gennaio del 2012 di modo che lui possa dedicarsi nei primi due mesi all'inserimento e ambientamento nel nuovo lavoro, io organizzare il trasloco. Insomma preferiamo fare le cose con calma.

Ora mi chiedo: è possibile un inserimento in corso di anno nelle scuole svizzere? E quando parlate di scuole internazionali che intendete? Noi stavamo valutando per entrabe le bimbe (quindi materna ed elementare) la scuola italo-svizzera http://www.scuolaitaliana.ch, perché penso che imparare la lingua tedesca sia fondamentale per integrarsi, conoscere nuovi amichetti, iniziare a sentirsi a casa. Voi che ne dite, in base alla vostra esperienza?


Ho poi un'altra domanda per voi, scusate se abuso :-)

In media in quanto tempo si trova una casa in affitto a zurigo? L'azienda di mio marito ci mette a disposizione un'agenzia di relocation che si occuperà di trovarci una casa in affitto oltre a gestire tutte le altre pratiche amministrative (documenti di soggiorno ecc.).


Mi rendo conto che io mi sto programmando tutto nei particolari ma poi devo confrontarmi con la realtà. Casomai un appartamento in affitto a Zurigo non si trova in meno di 6 mesi per cui l'obbiettivo di gennaio 2012 può diventare un miraggio....

Aspetto con ansia le vostre risposte e suggerimenti.

Soleanna
0

#2 User is offline   Claudiaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 6,906
  • Joined: 10-March 04
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 18 August 2011 - 04:12 PM

Ciao Soleanna,
benvenuta tra noi e auguri per il tuo trasferimento :sorcerer: :sorcerer:

Tieni duro che le zurighesi prima o poi torneranno dalle vacanze...e se non tornano le andremo a stanare noi :D :D

Ricontrollerò questo post al mio arrivo a Gerusalemme, e nel caso ti passo i contatti di chi vive là.


Claudiaexpat
claudiaexpat@expatclic.com

1989-90: Sudan / 1990-91: Angola / 1992-94 : Guinea-Bissau / 1995-97: Congo / 1999/03: Honduras / 2003-2009 Perú / 2010 Gerusalemme
Sostieni Expatclic
Il mio sito web personale
0

#3 User is offline   pinguino 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 1,315
  • Joined: 17-January 07
  • Gender:Female
  • Location:zurich
  • F/M:Female

Posted 19 August 2011 - 01:10 PM

ciao sono Annalia, benvenuta su expatclic...si in effetti le svizzere sono quasi tutte in ferie, forse sono l'unica che ancora non ci è andata :D
Io vivo da poco piu' di 5 anni a zurigo con mio marito, italiano anche lui.
Il consiglio che ti do' al volo è di contattare direttamente la scuola e chiedere direttamente, prima chiedi meglio è, in modo che ti aiutino a preparare meglio l'ingresso..credo che sia possibile l'ingresso in corso d'anno. Mia madre in italia lavorava in una scuola nell'amministrazione e spesso ha avuto a che fare con bambini che rientravano in corso d'anno causa trasferte estere dei genitori.
La scuola italiana mi pare abbia attività ricreative che aiuteranno la bimba piu' grande ad integrarsi.
Come dico sempre a chi arriva in svizzera tedesca il tedesco è importante ma qui lo svizzero è la lingua piu' parlata e le tue bimbe in men che non si dica parleranno svizzero e lo insegneranno anche a te, per i genitori aimé è piu' difficile da imparare..in pratica lo svizzero sta al tedesco come il dialetto (leggi veneto, bresciano, sicilaiano et..) sta all'italiano :P
Affitti etc. ne abbiamo già parlato in altri post, fai una ricerca nel forum se hai tempo..pero' se hai la possibilità di usare una relocation tanto meglio, per iniziare vi aiuterà e poi quando sarai qui ti renderai conto di come funziona. Dipende da molti fattori dove vuoi vivere, in città o fuori. Zurigo è molto richiesta quindi trovare casa non è facilissimo, fuori invece stanno costruendo e le case in affitto si trovano abbastanza.
Le mie socie sono in ferie in momento, torneranno per l'inizio di settembre..quindi contattaci, qui un articolo sulla ns associazione pubblicato su expatclic, dai una occhiata anche agli articoli del sito, sono scritti da donne che vivono in tutto il mondo e sono molto interessanti ;) : incontri italiani
Per il resto benvenuta nel mondo delle espatriate, la svizzera è un bel paese per vivere ma all'inizio l'impatto non è dei piu' facili, noi siamo qui..se hai bisogno di aiuto o di fare due chiacchiere ci siamo, io come tante altre italiane in svizzera :)
Annalia
Svizzera (Zurigo)- 2006-?

Blog personale: http://tramuccheecio...
Svizzera tedesca: http://incontritaliani.wordpress.com, http://incontritaliani.forumfree.it
0

#4 User is offline   Soleanna 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 15
  • Joined: 14-August 11
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 19 August 2011 - 04:22 PM

View PostClaudiaexpat, on 18 August 2011 - 04:12 PM, said:

Ciao Soleanna,
benvenuta tra noi e auguri per il tuo trasferimento :sorcerer: :sorcerer:

Tieni duro che le zurighesi prima o poi torneranno dalle vacanze...e se non tornano le andremo a stanare noi :D :D

Ricontrollerò questo post al mio arrivo a Gerusalemme, e nel caso ti passo i contatti di chi vive là.




Grazie mille Claudia per il tuo supporto :-)
Soleanna
0

#5 User is offline   Soleanna 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 15
  • Joined: 14-August 11
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 19 August 2011 - 04:43 PM

View Postpinguino, on 19 August 2011 - 01:10 PM, said:

ciao sono Annalia, benvenuta su expatclic...si in effetti le svizzere sono quasi tutte in ferie, forse sono l'unica che ancora non ci è andata :D
Io vivo da poco piu' di 5 anni a zurigo con mio marito, italiano anche lui.
Il consiglio che ti do' al volo è di contattare direttamente la scuola e chiedere direttamente, prima chiedi meglio è, in modo che ti aiutino a preparare meglio l'ingresso..credo che sia possibile l'ingresso in corso d'anno. Mia madre in italia lavorava in una scuola nell'amministrazione e spesso ha avuto a che fare con bambini che rientravano in corso d'anno causa trasferte estere dei genitori.
La scuola italiana mi pare abbia attività ricreative che aiuteranno la bimba piu' grande ad integrarsi.
Come dico sempre a chi arriva in svizzera tedesca il tedesco è importante ma qui lo svizzero è la lingua piu' parlata e le tue bimbe in men che non si dica parleranno svizzero e lo insegneranno anche a te, per i genitori aimé è piu' difficile da imparare..in pratica lo svizzero sta al tedesco come il dialetto (leggi veneto, bresciano, sicilaiano et..) sta all'italiano :P
Affitti etc. ne abbiamo già parlato in altri post, fai una ricerca nel forum se hai tempo..pero' se hai la possibilità di usare una relocation tanto meglio, per iniziare vi aiuterà e poi quando sarai qui ti renderai conto di come funziona. Dipende da molti fattori dove vuoi vivere, in città o fuori. Zurigo è molto richiesta quindi trovare casa non è facilissimo, fuori invece stanno costruendo e le case in affitto si trovano abbastanza.
Le mie socie sono in ferie in momento, torneranno per l'inizio di settembre..quindi contattaci, qui un articolo sulla ns associazione pubblicato su expatclic, dai una occhiata anche agli articoli del sito, sono scritti da donne che vivono in tutto il mondo e sono molto interessanti ;) : incontri italiani
Per il resto benvenuta nel mondo delle espatriate, la svizzera è un bel paese per vivere ma all'inizio l'impatto non è dei piu' facili, noi siamo qui..se hai bisogno di aiuto o di fare due chiacchiere ci siamo, io come tante altre italiane in svizzera :)



Ciao Annalisa,
grazie mille per le info. Tu hai bambini? Quando parli di scuole italiane ti riferisci a quella di cui ho lasciato il link nel forum o ne conosci altre?
Le scuole italiane essendo private sono costose. Vorrei riuscire a capire se il gioco vale la candela. Tutto qua. Cmq io ho scritto a questa scuola italo-svizzera http://www.scuolaitaliana.ch ma nessuno mi ha risposto... Mi sa che questa scuola segue anche i tempi di quelle italiane ;-)

Sono molto preoccupata sulla difficoltà di cui mi parli per l'acquisizione della lingua. Calcola che io lascio il mio lavoro, sicuro e in linea con la mia laurea in economia e commercio, per seguire mio marito. Questo perchè, per scelte di coppia pienamente condivise, ci siamo detti che lui è quello che si dedica alla carriera. A me basta avere un minimo di autonomia economica, per avere anche il tempo di dedicarmi alle bimbe. Ma è mia intenzione trovare un altro lavoro perchè, mi conosco, senza lavoro sclero...pòzzssèìxsppfwaòAòèS
0

#6 User is offline   pinguino 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 1,315
  • Joined: 17-January 07
  • Gender:Female
  • Location:zurich
  • F/M:Female

Posted 19 August 2011 - 04:55 PM

ciao, no non ho bambini e purtroppo le altre svizzere italiane che conosco non hanno ancora bambini in eta' scolare..la casa d'Italia, che e' la scuola di cui scrivi e' quella che risponde all' amministrazione italiana con docenti assunti in loco. Per il lavoro dipende va a fortuna come per tutte le cose, io ci ho messo un po' a trovarlo dato che il mio tedesco era proprio elementare all' inizio. Se sei interessata comincia a mandare cv ad alcune ditte internazionali in cui magari e'richiesto solo l'inglese per cominciare oppure comincia a studiare il tedesco, se già non lo conosci, in modo da ammortizzare l'impatto ;)
Annalia
Svizzera (Zurigo)- 2006-?

Blog personale: http://tramuccheecio...
Svizzera tedesca: http://incontritaliani.wordpress.com, http://incontritaliani.forumfree.it
0

#7 User is offline   Soleanna 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 15
  • Joined: 14-August 11
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 19 August 2011 - 05:04 PM

View PostSoleanna, on 19 August 2011 - 04:43 PM, said:

View Postpinguino, on 19 August 2011 - 01:10 PM, said:

ciao sono Annalia, benvenuta su expatclic...si in effetti le svizzere sono quasi tutte in ferie, forse sono l'unica che ancora non ci è andata :D
Io vivo da poco piu' di 5 anni a zurigo con mio marito, italiano anche lui.
Il consiglio che ti do' al volo è di contattare direttamente la scuola e chiedere direttamente, prima chiedi meglio è, in modo che ti aiutino a preparare meglio l'ingresso..credo che sia possibile l'ingresso in corso d'anno. Mia madre in italia lavorava in una scuola nell'amministrazione e spesso ha avuto a che fare con bambini che rientravano in corso d'anno causa trasferte estere dei genitori.
La scuola italiana mi pare abbia attività ricreative che aiuteranno la bimba piu' grande ad integrarsi.
Come dico sempre a chi arriva in svizzera tedesca il tedesco è importante ma qui lo svizzero è la lingua piu' parlata e le tue bimbe in men che non si dica parleranno svizzero e lo insegneranno anche a te, per i genitori aimé è piu' difficile da imparare..in pratica lo svizzero sta al tedesco come il dialetto (leggi veneto, bresciano, sicilaiano et..) sta all'italiano :P
Affitti etc. ne abbiamo già parlato in altri post, fai una ricerca nel forum se hai tempo..pero' se hai la possibilità di usare una relocation tanto meglio, per iniziare vi aiuterà e poi quando sarai qui ti renderai conto di come funziona. Dipende da molti fattori dove vuoi vivere, in città o fuori. Zurigo è molto richiesta quindi trovare casa non è facilissimo, fuori invece stanno costruendo e le case in affitto si trovano abbastanza.
Le mie socie sono in ferie in momento, torneranno per l'inizio di settembre..quindi contattaci, qui un articolo sulla ns associazione pubblicato su expatclic, dai una occhiata anche agli articoli del sito, sono scritti da donne che vivono in tutto il mondo e sono molto interessanti ;) : incontri italiani
Per il resto benvenuta nel mondo delle espatriate, la svizzera è un bel paese per vivere ma all'inizio l'impatto non è dei piu' facili, noi siamo qui..se hai bisogno di aiuto o di fare due chiacchiere ci siamo, io come tante altre italiane in svizzera :)



Ciao Annalisa,
grazie mille per le info. Tu hai bambini? Quando parli di scuole italiane ti riferisci a quella di cui ho lasciato il link nel forum o ne conosci altre?
Le scuole italiane essendo private sono costose. Vorrei riuscire a capire se il gioco vale la candela. Tutto qua. Cmq io ho scritto a questa scuola italo-svizzera http://www.scuolaitaliana.ch ma nessuno mi ha risposto... Mi sa che questa scuola segue anche i tempi di quelle italiane ;-)

Sono molto preoccupata sulla difficoltà di cui mi parli per l'acquisizione della lingua. Calcola che io lascio il mio lavoro, sicuro e in linea con la mia laurea in economia e commercio, per seguire mio marito. Questo perchè, per scelte di coppia pienamente condivise, ci siamo detti che lui è quello che si dedica alla carriera. A me basta avere un minimo di autonomia economica, per avere anche il tempo di dedicarmi alle bimbe. Ma è mia intenzione trovare un altro lavoro perchè, mi conosco, senza lavoro sclero...pòzzssèìxsppfwaòAòèS



scusate ho risposto al cell. e la mia piccola peste si è impossessata del mio pc :-////
Tu che lavoro fai Annalisa? (se posso essere indiscreta)

Venendo alla casa, io vivo in una grande metropoli, non amo la campagna, quindi preferisco vivere in posti dove scendo e ho quasi tutto e incontro e vedo gente. A maggior ragione in questo caso dove mi sentirò molto sola perchè mio marito sarà spesso in trasferta e io mi sentirò in una torre di babele non conoscendo la lingua.

Ma in media, 5 mesi bastano per trovare un affitto? Quali sono i quartieri "papabili" di Zurigo, cioè non troppo in periferia ma neppure troppo cari?

Grazie ancora.
Soleanna
0

#8 User is offline   pinguino 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 1,315
  • Joined: 17-January 07
  • Gender:Female
  • Location:zurich
  • F/M:Female

Posted 24 August 2011 - 07:04 PM

mi ero persa il tuo post, rispondo ora..se vuoi trovare qualcosa per gennaio comincia già a settembre a guardare gli annunci..homegate.ch oppure immoscout24.ch
quartieri papabili, dipende se vuoi vivere vicino al lago e quanto vuoi spendere..bella zona ma cara e' quella verso belerivestrasse ma anche la zona di Enge in centro non e' male..zona tranquilla e' anche quella di oerlikon bella collegata con il centro, i prezzi sono più abbordabili che in centro.
io sono una fisica e lavoro in una ditta che si occupa di ottica, per ora..

This post has been edited by pinguino: 24 August 2011 - 07:06 PM

Annalia
Svizzera (Zurigo)- 2006-?

Blog personale: http://tramuccheecio...
Svizzera tedesca: http://incontritaliani.wordpress.com, http://incontritaliani.forumfree.it
0

#9 User is offline   Soleanna 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 15
  • Joined: 14-August 11
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 25 August 2011 - 06:18 AM

Grazie mille! Sono stata ieri e l'altro ieri a Zurigo e ditorni. La sede di lavoro di mio marito è a zug. Un suo futuro collega consigliava di vivere el cantone di zug, o proprio nella cittadina di zug oppure in altri paesini tipo cham. Anche perché li le tasse sono più basse (circa il 17%). Tu che dici? Io ho solo paura di sentirmi troppo isolata, con pochi servizi ricreativi, tenendo conto che mio marito sarà spesso in trasferta e io rimarró sola con 2 bimbi....
0

#10 User is offline   simmy 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 340
  • Joined: 06-February 09
  • Gender:Female

Posted 25 August 2011 - 12:19 PM

Eccomi! Arrivo un po' tardi ma ci sono anch'io! Dunque mi chiamo Simonetta (sono un'amica di Annalia e di altre del forum qui in Svizzera) vivo a 30 km circa da Zurigo, ho un marito e due bellissimi bimbi, Ginevra 3 anni e mezzo e Filippo nato qui a Baden 16 mesi fa (domani :wub: ). Viviamo in un paesello vicino a Baden, la cittadina prima di Zurigo, ancora nel cantone Argovia (in treno da Baden sono 17 minuti esatti)!! Siamo approdati qui a dicembre 2008 ed ora posso dire di essere felice e soddisfatta della mia scelta, sempre di più. Ho conosciuto tante persone e mi sono fatta tante nuove amiche e ti dirò che se ti unirai al "gruppo" o comunque se ti farai delle amicizie, anche se non vivi in città, vivere in un paese tra mucche e pecorelle non è per niente male, anche perchè qui tutti i centri abitati sono ben serviti e hanno tutto ciò che occorre, ti consiglio solo magari di trovare un posto dove ci sia la stazione dei treni, qui dove vivo io non c'è e per andare a Baden (o Brugg) mi muovo in macchina o in bus, ma a me poco importa...Poi comunque avendo due bimbi penso che come me anche tu non hai molto tempo per annoiarti, o sbaglio?? :blink:
Siamo stati a Zugo una volta o due, molto carina e turistica, ho visto che la distanza in treno da Zugo a Zurigo più o meno è uguale alla mia da Brugg a Zurigo e io ci vado almeno una volta la settimana quando posso, perchè incontro alcune amiche che vivono lì e per respirare un po' l'aria della città!! Altrimenti se rimango qui in zona esco a Baden (bella cittadina) o Brugg (piccolo centro). Pensa che proprio in questi giorni c'è qui una coppia di Milano (amici di miei amici che vivono qui) perchè lui ha un colloquio a Zugo e se tutto va bene si trasferiscono anche loro, so che hanno due bimbi e se ti interessa posso dire a lei di mettersi in contatto con te o comunque le dirò di visitare il forum...
Io non lavoro per ora, diciamo che i bimbi, la casa e il tredesco mi lasciano ben poco tempo per fare altro, però in futuro non disdegnerei un lavoretto part-time visto che qui tra le mamme (e non) va per la maggiore e se penso che guadagnerei di più di quello che prendevo con un tempo pieno in Italia... beh la cosa non mi dispiacerebbe affatto!
Per quanto riguarda la scuola, la mia bimba per ora va ancora al Kinderkrippe (nido), poi il prossimo anno con 4 anni e mezzo (FINALMENTE DIREI!!) inizierà il Kindergarten (tipo la nostra materna per intenderci). Lato negativo? Tutti i santi giorni qui i bambini tornano a casa a mangiare, nel senso che magari fanno un pomeriggio o due al massimo di un paio d'ore a settimana ma non esiste la mensa scolastica, ossia non ovunque, qui da noi per fortuna c'è, quindi quando farà pomeriggio (quell'unico pomeriggio) si potrà fermare lì e io avrò almeno una giornata tutta per me. Ti faccio un esempio, il prossimo anno farà tutti i giorni tranne uno (che sta a casa) e farà un pom., poi il secondo anno sarà uguale al primo ma andrà tutte le mattine, così mi han detto. Per quanto riguarda la Primarschule (elementari tipo) andrà tutte le mattine e farà due rientri pomeridiani, sempre senza Mittagtisch (ossia mensa scol.) :blink: . Adesso al nido è una pacchia, ci va x 3 volte tutto il giorno, ovviamente a pagamento e ti assicuro che non costano poco, per fortuna il nostro è convenzionato con la ditta di mio marito. Ora ha iniziato anche Filippo ad andarci e finalmente respiro un po'. Ma se penso che quando andranno a scuola saranno a casa praticamente tutti i pomeriggi... dovrò inventarmi qualcosa, le attività qui per loro di certo non mancano (vedi Spielgruppe o altro), diciamo che noi ci dobbiamo sacrificare un po' di più e se lavoriamo ci dobbiamo organizzare, magari affidandoli ad una Tagesmutter per un paio d'ore...Comunque ho qui un'amica che ha due bimbi della stessa età delle tue, le ho parlato già di te, se ti interessa ti dò la sua mail, lei è più informata di me in questo campo.. Considera che il sistema varia anche da cantone a cantone, da città a città o da paese a paese quindi questo argomento è da prendere un po' con le pinze...Io credo che la tua più grande alla Scuola Italiana la farebbero iniziare dal principio, visto che non è da molto che ha iniziato in Italia (se ho capito bene) e so che lì parlano al 50% italiano e al 50% tedesco, ti consiglio poi di farle frequentare bimbi svizzeri, cioè di fare anche qualche attività locale, per imparare sto "maledetto" svizzero e integrarsi meglio con loro, perchè se lei impara bene il tedesco e poi parla con gli svizzerotti non si capiranno credimi :blink:
Anche io ti consiglio infine di trovar casa a Zugo o dintorni e a Zurigo ci vai tutte le volte che vuoi (col senno di poi è quello che farei io), poi comunque Zugo mi è sembrata una cittadina abbastanza viva.. E Annalia ti ha già consigliato su quali siti cercare.. Come disse la persona che ci ha aiutati a trovar casa quando siamo arrivati qui (dipendente dell'Azienda di mio marito) "tanto tra un paio d'anni quando capirete come siete girati cambierete sicuramente casa.." e così è stato, aveva ragione! Io non mi farei molti problemi, prima cercherei di ambientarmi e poi col tempo capirete dove è meglio vivere per voi!! Se hai bisogno son qui! In bocca al lupo ;)
0

#11 User is offline   Soleanna 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 15
  • Joined: 14-August 11
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 25 August 2011 - 02:56 PM

Care mie nuove amiche di mouse :-)
senza di voi non saprei cosa fare. Leggo una vostra risposta e mi ritorna il sorriso e l'entusiasmo di buttarmi in questa nuova avventura,
parlo al telefono con i mie genitori o suoceri e ripiombo nello sconforto.
Diciamo che la decisione in famiglia non è ben vista, soprattutto perchè io perdo il lavoro in una grossa azienda italiana molto nota. Quindi per loro "fa figo" non considerando che il mio stipendio non è nulla di che ma con ritmi talvolta disumani...e che cambiare non mi dispiacerebbe.
Cmq, innanzitutto piacere di conoscerti Simonetta :-)
Nella scelta di dove cercare casa, devo dissipare un dubbio: i colleghi di mio marito che vivono in un paesino vicino zug dicono che percepiscono 300 chf a pupetto. Volevo capire se è un vantaggio solo di quel cantone oppure anche di quello di zurigo.
Altra domanda: noi non avremo alcuna convenzione per i nidi dall'azienda di mio marito. Puoi dirmi all'incirca quanto viene al mese? Alessia l'anno prossimo a gennaio compirà 4 anni quindi credo che dovrà andare ancora al nido se ho capito bene. Anche se io non lavoro vorrei dedicarmi a imparare la lingua così come vorrei che le mie pupe imparino la lingua per farsi nuovi amichetti. Diciamo che andremo tutte e 3 a scuola :-) e sicuramente loro impareranno prima di me! Ma volevo capire i costi. Perchè ad esempio la materna a zurigo inizia a 3 anni come in Italia ed è gratuita: mi sono informata bene? Questo non è un vantaggio che compensa la tassazione più elevata? Poi casomai a Zurigo ci sono più immigrati per cui sono maggiormente capaci a gestire inserimenti dei bambini estranei: questo è un altro mio dubbio da dissipare.
Per quanto riguarda il discorso pasti l'ho saputo in questa mia gita di due gg. e sono tramortita credimi... già cucinare sempre e solo io tutte le sere più il sabato e la domenica lo trovo pesante. Mio marito a stento sa riempire la pentola di acqua per un piatto di pasta.... Però poi a tavola sono tutti mangioni eh, figlie incluse. Quindi gradiscono primo e secondo, il contorno lo faccio per me. Ed ecco che almeno 2 ore se ne passano in cucina!!!
Scherzi a parte, mi rendo conto che non mi piace cucinare, ahimè per tutti, insomma come casalinga sono pessima,
ma spero che mio marito e le mie figlie trovino in me altre qualità ;-)
Ora devo scappare.
Un abbraccio a tutte voi!
0

#12 User is offline   pinguino 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 1,315
  • Joined: 17-January 07
  • Gender:Female
  • Location:zurich
  • F/M:Female

Posted 25 August 2011 - 05:35 PM

dunque il sistema FIscale in svizzera e' cantonale, federale e poi c'e l'aliquota del comune...bada bene non sono una esperta ;) ma così l'ho capita.
In pratica il cantone Zug e' uno dei più gettonati perché si pagano meno tasse cantonali, nel cantone di Zurigo se ne pagano di più.
I 300 euro a bambino che io sappia sono federali, li danno a tutte le famiglie, magari ci sono delle differenze ma questo ti conviene chiederlo a coppie con figli.
per quanto riguarda lasciare il lavoro fisso pure io l'ho fatto e i miei non erano così contenti, ovvio pure io ero pagata una miseria rispetto a qui..non e' tutto rose e fiori pero', qui per lavorare il tedesco serve e finche' non ci si impratichisce anche a capire lo svizzero non e' così facile. Ci vuole pazienza, il tempo all'inizio, come ti ha spiegato Simonetta, ti servirà per far ambientare la tua famiglia e te stessa..
Detto questo, se tuo marito e' disposto a spararsi il viaggio tutti i giorni a Zug allora puoi anche vivere a Zurigo, altrimenti per iniziare ti consiglio di stare in Zug città, per come conosco il cantone e per quello che ci hai raccontato forse meglio affrontare la svizzera da un punto di vista cittadino :D

This post has been edited by pinguino: 25 August 2011 - 05:36 PM

Annalia
Svizzera (Zurigo)- 2006-?

Blog personale: http://tramuccheecio...
Svizzera tedesca: http://incontritaliani.wordpress.com, http://incontritaliani.forumfree.it
0

#13 User is offline   simmy 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 340
  • Joined: 06-February 09
  • Gender:Female

Posted 25 August 2011 - 08:15 PM

Non ti preoccupare, tutto col tempo si risolverà, anche i miei non erano affatto entusiasti, anzi per loro è stata una batosta che non hanno ancora digerito, in primis perchè gli "portavo via" la loro prima ed unica nipotina, quando loro invece si erano preparati da mesi alla loro nuova vita da futuri nonni a tempo pieno, puoi immaginare lo shock! Mentre i miei suoceri tifavano per questo trasferimento, visto dal punto di vista di carriera e di soddisfazioni personali da parte del figlio (unico peraltro)..Però alla fine sei tu e la tua famiglia, quella che vi siete creati ciò che davvero importa, tutto il resto si risolve. Un punto a favore delle expat qui è la vicinanza all'Italia, almeno del nord, quindi preparati ad avere parecchi ospiti in futuro, ti consiglio di cercare un alloggio con una stanzetta in più, fa sempre comodo...
Ma per rispondere alle tue domande, o meglio per dissipare i tuoi dubbi, mio marito percepisce 200 fr. a bambino, penso sia lostesso anche a Zurigo e che 300 sia un privilegio del cantone di Zug, che è un cantone molto ricco... Il nido di Ginevra ci costa 800 fr. al mese o poco più per 3 giorni interi la settimana e ora andando anche il fratellino avranno entrambi uno sconto del 10%. Devo dire che siamo stati molto fortunati perchè ti assicuro che se non ci fosse stata la convenzione pagavamo molto più di 1000 fr al mese... So che esistono anche i Kinderhort ma non ti so dire la differenza e il costo... Eccone uno ad es. http://www.kinderhort-pinocchio.ch/
Per quanto riguarda il tedesco esistono gruppi di incontri per mamme con bambini in cui si socializza e si parla Deutsch (vedi Familienzentrum) oppure corsi di Deutsch per mamme con bambini (cioè insieme) come l'ultimo che ho fatto io, se nel tuo paese lo fanno ti arriverà a casa un volantino o te lo diranno al Gemainde.. Credimi ti si aprirà un mondo, qui sono molto organizzati e ci tengono a far imparare la lingua agli stranieri.. La Svizzera sarà sì vicina all'Italia ma solo geograficamente!! Io alla fine ho nostalgia solo per le vacanze, il mare, il cibo, ma per vivere la vita di tutti i giorni ora come ora preferisco qui!! Ti senti come protetta, coccolata (io sono circondata da terme :wub: ) e sembra di vivere nella Terra di mezzo :D appena esci te ne accorgi subito che non sei più in Svizzera e le "comodità" poi ti mancano!! Dagli ascensori ovunque, dalla pulizia, dalla puntualità dei mezzi pubblici, etc etc etc... All'inizio rimasi stupita dal fatto che in tutti i luoghi pubblici qui c'è un fasciatoio e che nei ristoranti ti danno sempre qualcosa per i bimbi, tipo fogli disegnati da colorare, ora non ci faccio più caso e quando vado in Italia e chiedo se per caso hanno un fasciatoio nel bagno mi guardano come se arrivassi dalla luna!! Certo ci sono pro e contro come in tutto il mondo, non esiste un luogo perfetto in cui vivere secondo me! Qui per contro è il prezzo da pagare, nel senso che si paga tutto ma proprio tutto e anche profumatamente ma poi ci farai l'abitudine e con qualche piccolo accorgimento (come comprare i pannolini al Denner :lol: ) vi riuscirà anche di mettere da parte dei bei soldini, cosa che in Italia ormai è impensabile..
Per quanto ne so io anche a Zurigo la materna inizia con 5 anni o 4 anni e mezzo come nel mio caso per i nati entro il mese di Aprile, alla Scuola Italiana invece con 3 anni come in Italia ma a pagamento, se non sbaglio più di 9.000 fr all'anno tutti i giorni dal lun al ven tutto il giorno. Si il sistema di mandare a scuola i bambini tutto il giorno c'è ma ovviamente a pagamento. Prova a informarti per una scuola montessoriana anche, io ci volevo mandare i miei a Brugg ma mio marito preferisce mandarli qui alla scuola del paese gratis, non ha tutti i torti... Anche per me il dover cucinare per loro tutti i pranzi è il sacrificio più grande, più che altro perchè già così non so mai che fare figuriamoci se mi devo inventare qualcosa tutti i santi giorni!! :blink: Ma adesso non ci voglio pensare mi godo quest'ultimo anno di Ginevra al nido.. con suo fratello :) magari tra un anno saremo dall'altra parte del mondo :lol: perchè fasciarsi la testa adesso??

This post has been edited by simmy: 25 August 2011 - 08:18 PM

0

#14 User is offline   pinguino 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 1,315
  • Joined: 17-January 07
  • Gender:Female
  • Location:zurich
  • F/M:Female

Posted 26 August 2011 - 04:04 PM

Ho trovato questo articolo sul sistema fiscale svizzero se ti può interessare: http://www.swissinfo...trovi.html?cid=
magari quando tuo marito si sara' ambientato potrà chiedere al comune dove risiede un incontro con un esperto di tassazione, ogni comune ha
una lista di persone di riferimento che ovvio a pagamento, possono spiegarvi meglio come funzioni il sistema fiscale nel cantone e nel comune.
utile e' anche questo..http://www.swissinfo.ch/ita/economia/Cantone_che_vai,_tassa_che_trovi.html?cid=475678

This post has been edited by pinguino: 26 August 2011 - 04:15 PM

Annalia
Svizzera (Zurigo)- 2006-?

Blog personale: http://tramuccheecio...
Svizzera tedesca: http://incontritaliani.wordpress.com, http://incontritaliani.forumfree.it
0

#15 User is offline   Soleanna 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 15
  • Joined: 14-August 11
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 26 August 2011 - 04:34 PM

View Postpinguino, on 26 August 2011 - 04:04 PM, said:

Ho trovato questo articolo sul sistema fiscale svizzero se ti può interessare: http://www.swissinfo...trovi.html?cid=
magari quando tuo marito si sara' ambientato potrà chiedere al comune dove risiede un incontro con un esperto di tassazione, ogni comune ha
una lista di persone di riferimento che ovvio a pagamento, possono spiegarvi meglio come funzioni il sistema fiscale nel cantone e nel comune.
utile e' anche questo..http://www.swissinfo.ch/ita/economia/Cantone_che_vai,_tassa_che_trovi.html?cid=475678



Grazie Annalia! Leggo subito.
Ma il tuo nome è proprio questo o in realtà ti chiami Annalisa?
Perdona la mia curiosità, se sono indiscreta mi scuso subito!
0

#16 User is offline   Soleanna 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 15
  • Joined: 14-August 11
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 26 August 2011 - 04:55 PM

View Postsimmy, on 25 August 2011 - 08:15 PM, said:

Non ti preoccupare, tutto col tempo si risolverà, anche i miei non erano affatto entusiasti, anzi per loro è stata una batosta che non hanno ancora digerito, in primis perchè gli "portavo via" la loro prima ed unica nipotina, quando loro invece si erano preparati da mesi alla loro nuova vita da futuri nonni a tempo pieno, puoi immaginare lo shock! Mentre i miei suoceri tifavano per questo trasferimento, visto dal punto di vista di carriera e di soddisfazioni personali da parte del figlio (unico peraltro)..Però alla fine sei tu e la tua famiglia, quella che vi siete creati ciò che davvero importa, tutto il resto si risolve. Un punto a favore delle expat qui è la vicinanza all'Italia, almeno del nord, quindi preparati ad avere parecchi ospiti in futuro, ti consiglio di cercare un alloggio con una stanzetta in più, fa sempre comodo...
Ma per rispondere alle tue domande, o meglio per dissipare i tuoi dubbi, mio marito percepisce 200 fr. a bambino, penso sia lostesso anche a Zurigo e che 300 sia un privilegio del cantone di Zug, che è un cantone molto ricco... Il nido di Ginevra ci costa 800 fr. al mese o poco più per 3 giorni interi la settimana e ora andando anche il fratellino avranno entrambi uno sconto del 10%. Devo dire che siamo stati molto fortunati perchè ti assicuro che se non ci fosse stata la convenzione pagavamo molto più di 1000 fr al mese... So che esistono anche i Kinderhort ma non ti so dire la differenza e il costo... Eccone uno ad es. http://www.kinderhort-pinocchio.ch/
Per quanto riguarda il tedesco esistono gruppi di incontri per mamme con bambini in cui si socializza e si parla Deutsch (vedi Familienzentrum) oppure corsi di Deutsch per mamme con bambini (cioè insieme) come l'ultimo che ho fatto io, se nel tuo paese lo fanno ti arriverà a casa un volantino o te lo diranno al Gemainde.. Credimi ti si aprirà un mondo, qui sono molto organizzati e ci tengono a far imparare la lingua agli stranieri.. La Svizzera sarà sì vicina all'Italia ma solo geograficamente!! Io alla fine ho nostalgia solo per le vacanze, il mare, il cibo, ma per vivere la vita di tutti i giorni ora come ora preferisco qui!! Ti senti come protetta, coccolata (io sono circondata da terme :wub: ) e sembra di vivere nella Terra di mezzo :D appena esci te ne accorgi subito che non sei più in Svizzera e le "comodità" poi ti mancano!! Dagli ascensori ovunque, dalla pulizia, dalla puntualità dei mezzi pubblici, etc etc etc... All'inizio rimasi stupita dal fatto che in tutti i luoghi pubblici qui c'è un fasciatoio e che nei ristoranti ti danno sempre qualcosa per i bimbi, tipo fogli disegnati da colorare, ora non ci faccio più caso e quando vado in Italia e chiedo se per caso hanno un fasciatoio nel bagno mi guardano come se arrivassi dalla luna!! Certo ci sono pro e contro come in tutto il mondo, non esiste un luogo perfetto in cui vivere secondo me! Qui per contro è il prezzo da pagare, nel senso che si paga tutto ma proprio tutto e anche profumatamente ma poi ci farai l'abitudine e con qualche piccolo accorgimento (come comprare i pannolini al Denner :lol: ) vi riuscirà anche di mettere da parte dei bei soldini, cosa che in Italia ormai è impensabile..
Per quanto ne so io anche a Zurigo la materna inizia con 5 anni o 4 anni e mezzo come nel mio caso per i nati entro il mese di Aprile, alla Scuola Italiana invece con 3 anni come in Italia ma a pagamento, se non sbaglio più di 9.000 fr all'anno tutti i giorni dal lun al ven tutto il giorno. Si il sistema di mandare a scuola i bambini tutto il giorno c'è ma ovviamente a pagamento. Prova a informarti per una scuola montessoriana anche, io ci volevo mandare i miei a Brugg ma mio marito preferisce mandarli qui alla scuola del paese gratis, non ha tutti i torti... Anche per me il dover cucinare per loro tutti i pranzi è il sacrificio più grande, più che altro perchè già così non so mai che fare figuriamoci se mi devo inventare qualcosa tutti i santi giorni!! :blink: Ma adesso non ci voglio pensare mi godo quest'ultimo anno di Ginevra al nido.. con suo fratello :) magari tra un anno saremo dall'altra parte del mondo :lol: perchè fasciarsi la testa adesso??


Dunque Simonetta,
vediamo se ho recipito bene, sai com'è con i 39 gradi di oggi, un rientro al lavoro già al 150%, il mio cervello ha deciso di funzionare quasi in modalità stand-by ;-)

Tu paghi 800 fr. al mese a pupetto che va a scuola solo 3 gg. su 5. Mi scrivi tutto il giorno. Non è che anche qui c'è la sola? Che intendi tutto il giorno? Fino alle 16-17 o di meno?

Cmq la cifra è considerevole davvero, considerando che non copre tutta la settimana. Ma "sa da fa". Con me in casa le pupe non imparerebbero una parola di tedesco, solo i miei improperi per tutti i casini che puntualmente combinano quando si annoiano.
Io considero il mandarle subito al nido come un mandarle a scuola di tedesco in maniera intensa ma giocosa. Penso che sia per loro il modo più efficace e divertente per imparare lo svizzero: giocare con i loro coetanei per qualche ora.
Un insegnante per loro sarebbe troppo pesante o noioso, e sicuramente meno efficace. Che dite?
Ma secondo te, avendo Alessia che compie a gennaio prox 4 anni e pensando di trasferirmi a marzo del 2012, accetteranno di prenderla ad aprile al nido, ovvero in corso d'anno? Non vorrei aspettare settembre, preferisco che ci buttiamo tutti nella mischia subito più o meno (ad es. mandarla 3 volte alla settimana come te per me andrebbe bene).

Riguardo ai corsi di tedesco, come faccio a familiarizzare se non conosco mezza parola di tedesco? :-)))
E quando dici che ti manca il cibo italiano che intendi? Questa cosa non l'avevo considerata... va bè che non so mangiona anzi, però vedrai che in svizzera non si trovano quelle 4 cose che mangio.

Grazie ancora, senza di voi non so cosa farei.
Poi dovremo conoscerci dal vivo, ovviamente!
baci baci
0

#17 User is offline   Soleanna 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 15
  • Joined: 14-August 11
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 26 August 2011 - 05:17 PM

View PostSoleanna, on 26 August 2011 - 04:34 PM, said:

View Postpinguino, on 26 August 2011 - 04:04 PM, said:

Ho trovato questo articolo sul sistema fiscale svizzero se ti può interessare: http://www.swissinfo...trovi.html?cid=
magari quando tuo marito si sara' ambientato potrà chiedere al comune dove risiede un incontro con un esperto di tassazione, ogni comune ha
una lista di persone di riferimento che ovvio a pagamento, possono spiegarvi meglio come funzioni il sistema fiscale nel cantone e nel comune.
utile e' anche questo..http://www.swissinfo.ch/ita/economia/Cantone_che_vai,_tassa_che_trovi.html?cid=475678



Grazie Annalia! Leggo subito.
Ma il tuo nome è proprio questo o in realtà ti chiami Annalisa?
Perdona la mia curiosità, se sono indiscreta mi scuso subito!



Annalia mia sa che il primo link è sbagliato. Ho letto il 2° interessante anche se poi non entra nel merito di ogni cantone (giustamente). Noi abbiamo provato a usare il simulatore fiscale di comparis e di un altro che ora non ricordo, solo che ci sembra troppo basso, io da brava formichina non mi fido...
0

#18 User is offline   pinguino 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 1,315
  • Joined: 17-January 07
  • Gender:Female
  • Location:zurich
  • F/M:Female

Posted 26 August 2011 - 06:24 PM

ops mi sa che ho copiato male l'indirizzo, in ogni caso il sito di swissinfo.ch e' utile e trovi informazioni in italiano e anche inglese.
il mio nome e' proprio Annalia, anche qui suona strano, per i tedeschi pero' che non riescono a pronunciarlo :rolleyes:
con gli svizzeri va molto meglio invece lo pronunciano correttamente :D
per il cibo no problem..ormai si trovano quasi tutti i prodotti italiani, a prezzi a volte più cari ma se proprio vuoi puoi fare scorta quando torni a casa..dal nord Italia non siamo lontani ;)
Ormai io mi sono abituata ad alcuni loro cibi e devo dire che non mi dispiacciono, la wienerschnitzel e alcune salsicce di qui non sono mica male..certo la fondue proprio non ce la faccio, mi stende solo l'odore!

This post has been edited by pinguino: 26 August 2011 - 06:34 PM

Annalia
Svizzera (Zurigo)- 2006-?

Blog personale: http://tramuccheecio...
Svizzera tedesca: http://incontritaliani.wordpress.com, http://incontritaliani.forumfree.it
0

#19 User is offline   Soleanna 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 15
  • Joined: 14-August 11
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 26 August 2011 - 07:06 PM

Ah che Figo, le mie pupe adorano salsicce e würstel sto a posto. E poi sono delle lattone tremende. Ma la fondue non è formaggio fuso? Non è buono?
0

#20 User is offline   simmy 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 340
  • Joined: 06-February 09
  • Gender:Female

Posted 26 August 2011 - 09:53 PM

Dunque Ginevra va al nido 3 giorni interi alla settimana dalle 8:30 alle 17:30 o 18, per giornata intera comunque s'intende dalle 7.15 alle 18.15, almeno in questo nido!! Alessia può entrare al nido in qualsiasi momento, però devi valutare prima quale nido e metterti in lista d'attesa, io mi muoverei il prima possibile, a volte l'attesa è lunga, poi ad agosto 2012 (come la mia Ginevra) inizierà il Kindergarten (materna). Fai bene ad inserirle subito e in breve tempo le sentirai parlare tra di loro in svizzero!! La bimba francese che vive sopra di me ha 6 anni e mezzo, è qui da poco più di un anno e ha imparato molto velocemente, impressionante, parla tranquillamente con le sue amichette e compagne e la mamma dice che anche in casa parla sempre di più lo svizzero tedesco.. Anche la mia Ginevra lo parla sempre più spesso, soprattutto quando torna dal nido, e le maestre dicono che lo parla e capisce tutto ciò che le vien detto, come l'italiano..che fortuna!! Comunque buttati anche tu anche se non capisci nulla e nel frattempo frequenta un corso, vedrai che conoscerai tanta gente in breve tempo nella tua stessa situzionone!
Per quanto riguarda il cibo, come dice Annalia, è vero qui non manca nulla (o quasi), poi ci fai l'abitudine e apprezzi anche i prodotti locali, la carne ad esempio è carissima ma divina, qui ho mangiato il miglior filetto della mia vita! Per il pane ad essere sincera preferisco quello italiano mille volte, e poi non so... all'inizio a me mancavano gli affettati, ogni tanto qui li prendiamo quelli in busta ma non è proprio la stessa cosa credimi..e poi a forza di mangiar fuori noterai che fanno le stesse cose ovunque, certo non hanno la nostra fantasia in cucina, ma quelle due o tre cose che fanno sono buone, solo che dopo un po' ti stufano..I nostri croissant non sono sicuramente paragonabili ai loro Gipfeli... il gelato, vuoi mettere il gelato italiano con la loro Kugel del cavolo? E il pesce dove lo mettiamo? Son quelle piccole (o grandi) cose che fanno la differenza e che ti fanno apprezzare il nostro bel paese quando ci torni, ma se tu come dici non sei una gran mangiona (beata te!!) magari queste ed altre cose non le noterai nemmeno o comunque non ti peseranno... E' sicuro che non si muore di fame, si tratta solo di abitudini e gusti (alcuni) differenti. Non hai la vasta scelta che si ha in un supermercato in Italia, quello scordatelo, se noi per un prodotto abbiamo una decina di scelte qui al massimo se ne hanno 2 o 3, i supermercati qui non sono giganteschi, anzi, quindi trovi magari di tutto ma con poca scelta. E poi ci sono cose che trovi solo in Italia e quando ci vai ti fai la scorta. Ma d'altro canto l'Italia in questo settore vince su tutti i fronti, o sbaglio?!! ;)
0

#21 User is offline   Claudiaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 6,906
  • Joined: 10-March 04
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 27 August 2011 - 08:28 AM

Ciao gente bella,
a parte il fatto che ogni volta che leggo di un nuovo trasferimento mi emoziono come se fosse il mio :wub:, volevo dire che sono assolutamente d'accordo sul discorso del cibo italiano, e più passano gli anni e più esperienza accumulo, più mi rendo conto che è vero: come si mangia in Italia non si mangia in NESSUN altro paese al mondo. Io ogni volta che rientro (e sono d'accordo con Simmy, bellissima l'Italia per andarci in vacanza :P) mi crogiolo letteralmente in questi sapori freschi e semplici, le mozzarelle, i salumi, la verdura saporita..... una cosa, questa, che mi manca sempre quando sono via dall'Italia...

Cucinare tutti i giorni è davvero una bella menata, anch'io ho ripreso appieno il mio ruolo da quando ho lasciato il Perù (quindi ormai più di due anni!), dove cucinava quasi sempre la mia Rosa, e ci sono volte in cui la cucina CE L'HO FUORI DAGLI OCCHI, quando arriva il momento della cena e mi ritrovo lì a fare gli stessi gesti sempre e sempre e sempre, pela, spela, taglia, prendi le pentole, sala, scola, oddio che barbaaaaaaaaaaaaaa

Comunque sui nostri forum cucina Soleanna, ci sono parecchie indicazioni, anche per piatti semplici. Potremmo anche aprire un topic dove ci raccontiamo cosa cuciniamo routinariamente... ci pensiamo.

Intanto buona continuazione di preparazione (del trasloco, non della pasta ah ah !!!)!

Claudiaexpat
claudiaexpat@expatclic.com

1989-90: Sudan / 1990-91: Angola / 1992-94 : Guinea-Bissau / 1995-97: Congo / 1999/03: Honduras / 2003-2009 Perú / 2010 Gerusalemme
Sostieni Expatclic
Il mio sito web personale
0

#22 User is offline   Soleanna 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 15
  • Joined: 14-August 11
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 28 August 2011 - 07:29 PM

Mie care compagne di avventura :-)
In questo week sono stata dai miei a parlarne un pò con loro dal vivo del futuro trasferimento. I miei abitano in un'altra cittadina, distante circa 300 km dalla nostra. Quindi, diciamo che al distacco già sono abituati.

Ciononostante, il povero marito ha subito un interrogatorio più pressante di quelli della Ghestapo da mio padre,
della serie "Perchè porti via mia figlia e le mie adorabili nipotine solo per la tua voglia di carriera?"; "Ma al lavoro che lascia mia figlia non ci pensi? La vuoi relegare al ruolo di casalinga?": insomma, i toni non erano certo dolci o comprensivi, e non c'era la voglia di percepire tutti i possibili benefici che la famiglia nell'insieme potrà godere da questo cambo di vita.

Insomma, non solo entusiamo -0, ma totale pessimismo e disfattismo.

Detto ciò, mi ha fatto una tenerezza immensa la mia dolce mamy, che non si è pronunciata ma faceva capire con gesti e qualche timida esclamazione "Fate ciò che è meglio con voi, non pensate a noi": nel frattempo si intravedevano dei lacrimoni negli occhi...

E da qui mi è partita nel cuore una tristezza immensa: perchè penso che quando lei avrà bisogno di me io sarò lontana, che non potrò arrivare velocemente da lei quando ce ne sarà bisogno, che non potrò ricambiarla con tutto l'aiuto e l'assistenza necessaria. Lei che mi ha regalato la vita e mi ha cresciuto tra sacrifici e privazioni...

Scusate lo sfogo ma stasera sono alquanto giù per questi pensieri...
0

#23 User is offline   pinguino 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 1,315
  • Joined: 17-January 07
  • Gender:Female
  • Location:zurich
  • F/M:Female

Posted 29 August 2011 - 08:23 AM

ciao Soleanna, parlavo di questo argomento proprio ieri con mia sorella in visita..lei sta cercando lavoro all'estero da un po' e ogni tanto ci confrontiamo sul fatto che avendo solo due figlie i miei genitori si troverebbero da soli in italia. Situazione non differente peraltro da quella di tanti fuori sede in italia che escono per studiare e poi non tornano piu' al paese natio se ci pensi bene.
Ora io so perfettamente i sacrifici che i miei genitori hanno fatto per farmi studiare, so anche i sacrifici che ho fatto io per studiare. Ho scelto da sola la mia strada, una facoltà non facilissima e ne ho affrontato tutte le difficoltà con le mie forze..ecco è questo che i genitori fanno e dovrebbero fare. Aiutare i figli ad affrontare le difficoltà e gli eventi della vita con le loro forze, accettare che a un certo punto quando un figlio/a si costruisce una nuova famiglia con un/a uomo/donna che si ama questa persona diventa la persona a cui si deve rendere conto delle proprie decisioni di vita e delle proprie scelte. Detto questo capisco anche i tuoi genitori, hanno paura che tuo marito magari non consideri certi aspetti dal tuo punto di vista, vogliono proteggerti..ma non credo che tu ne abbia bisogno. Vivi già lontana da loro, il tuo quotidiano è già separato dal loro quotidiano.
La svizzera poi non è in capo al mondo arriverai quando lei avrà bisogno di te, in treno da zurigo o da zugo sono meno di 5 ore fino a milano e con l'aereo poco piu' di un'ora. Quando mi lamento della distanza penso a Elena o a Alex che stanno in australia, per loro l'espatrio è molto piu' difficile ma tra alti e bassi affrontano la cosa benissimo :)
Ultima considerazione e poi lascio perdere l'argomento: in svizzera gli stipendi sono molto alti rispetto al resto d'europa, se tuo marito e tu avete valutato che vale la pena trasferirvi avrete fatto i vostri conti e saprete che un lavoro pagato bene permette di mantenere una famiglia agli stessi livelli italiani, peccato che quei livelli in italia si raggiungano con due stipendi.
Quindi su con il morale e comincia a dire ai tuoi quanto sarà bello quando le loro nipotine andranno a trovarli con racconti nuovi di come si vive nel paese di Heidi, di quante scoperte nuove farà la loro figlia. Che arricchirà il suo cv imparando nuove lingue e verrà a contatto con tanti stranieri e con una nuova cultura ;)

This post has been edited by pinguino: 29 August 2011 - 08:26 AM

Annalia
Svizzera (Zurigo)- 2006-?

Blog personale: http://tramuccheecio...
Svizzera tedesca: http://incontritaliani.wordpress.com, http://incontritaliani.forumfree.it
0

#24 User is offline   pinguino 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 1,315
  • Joined: 17-January 07
  • Gender:Female
  • Location:zurich
  • F/M:Female

Posted 29 August 2011 - 08:31 AM

ah dimenticavo la fondue è si formaggio fuso ma qui la fanno alla svizzera cioè con il vino bianco e poi aggiungono pepe e molta paprika :rolleyes:
insomma è una cosa non proprio leggerissima da mangiare, l'odore poi è proprio forte :ph34r: da provare una volta va bene, ma mangiarla troppo spesso o d'estate come vedo fare qui io non riuscirei proprio :blink:
Annalia
Svizzera (Zurigo)- 2006-?

Blog personale: http://tramuccheecio...
Svizzera tedesca: http://incontritaliani.wordpress.com, http://incontritaliani.forumfree.it
0

#25 User is offline   Soleanna 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 15
  • Joined: 14-August 11
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 29 August 2011 - 02:06 PM

Grazie Annalia per il supporto e l'entusiasmo che sentiamo in te e in tutte voi ma che manca assolutamente da parte dei familiari.
Hai perfettamente ragione su tutto: penso che alla fine quando sei dentro a certe vicende spesso vuoi per lo stress o per i sensi di colpa che gli altri ti portano ad avere, non riesci più a vedere le cose con lucidità e/o con l'entusiamo e l'ottimismo che invece non deve mancare mai nella vita, in ogni circostanza.

Oggi sto meglio, soprattutto grazie al tuo post :-)
Detto questo penso che mi faró davvero una bella scorta di cibo italiano quantomeno di quello che puó subire un trasloco!
Ma con le piscine come siamo messi in svizzera? Io ho praticato nuoto a livello agonistico quando ero più giovane... (non che non lo sia adesso ;-) questa passione mi è rimasta nel cuore e pur di stramazzare la sera non riesco a rinunciare a qualche bracciata in piscina che su di me ha un potere terapeutico su tutti i punti di vista (umore, fisico, energia). Come dico a mio marito e alle mie figlie dovevo nascere pesce e non umano!!!
0

#26 User is offline   pinguino 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 1,315
  • Joined: 17-January 07
  • Gender:Female
  • Location:zurich
  • F/M:Female

Posted 29 August 2011 - 02:14 PM

Allora sei a cavallo in svizzera, qui le piscine costano pochissimo..130 franchi per un abbonamento annuale, non so ora in Italia ma mia sorella mi racconta di prezzi differenti da lei e al rialzo, con 100 euro non ci paga neanche un mese di abbonamento in piscina. Certo sono piene nel w.e. ma basta organizzarsi e quasi ogni paese ne ha una, vicino a me io ne 2 e poi ci sono le terme che sono una pacchia, meno economiche delle piscine purtroppo ma ogni tanto :rolleyes:
Lieta che il mio post ti abbia tirato su il morale :)

This post has been edited by pinguino: 29 August 2011 - 02:15 PM

Annalia
Svizzera (Zurigo)- 2006-?

Blog personale: http://tramuccheecio...
Svizzera tedesca: http://incontritaliani.wordpress.com, http://incontritaliani.forumfree.it
0

#27 User is offline   svanch 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 3
  • Joined: 04-September 11
  • Gender:Female
  • Location:Zurich
  • F/M:Female

Posted 15 December 2011 - 11:03 AM

Ciao a tutte!
Riprendo un vecchio posto per non aprirne uno nuovo (ho fatto bene?), dato che anch'io mi sono trasferita da pochissimo a Zurigo!
Mi sono presentata qualche tempo fa e allora ancora non sapevo se sarei riuscita a raggiungere mio marito che dal 1° dicembre lavora qui. E invece ci sono riuscita! Incredibilmente la mia azienda mi ha concesso di lavorare a distanza da qui! :lol:
Ora sono alle prese con la sistemazione della casa che per ora è un insieme indistinto di scatoloni e mobili ikea da montare!!
Il primo impatto è stato buono, nonostante né io né mio marito parliamo una sola parola di tedesco e quindi figuratevi il tedesco svizzero! Ho trovato comunque molta disponibilità e gentilezza in tutti e con l'inglese per ora ce la stiamo cavando.
Devo dire che la cosa più complicata da fare è una cosa che a primo acchitto può sembrare una cretinata ma non lo è: la raccolta differenziata!! Aiuto! Ho scaricato i calendari dei ritiri dei vari materiali dal sito, è veramente complicato! :blink: A milano era così comodo, mettevi i vari materiali nei raccoglitori in cortile e finito così! Vabbé, ci adatteremo anche a questo! :P
Mi farebbe piacere scambiare quattro chiacchiere con le "zurighine" presenti, non conosco ancora nessuno e il lavoro da casa certo non aiuta. Anche qualche info su corsi di lingua sarebbe ben accetto, insomma, qualsiasi cosa è un aiuto per iniziare bene questa nuova vita!
A presto!
0

#28 User is offline   pinguino 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 1,315
  • Joined: 17-January 07
  • Gender:Female
  • Location:zurich
  • F/M:Female

Posted 15 December 2011 - 04:45 PM

Sono a Zurigo fino al 22 dicembre, poi parto per le ferie. In settimana e sera sono quasi sempre presa ma magari per una pausa pranzo in centro. Mandami un messaggio privato che possiamo metterci d'accordo se no all'anno prossimo organizziamo anche con altre zurighesi.
Benvenuta a Zurigo :wub:
Annalia
Svizzera (Zurigo)- 2006-?

Blog personale: http://tramuccheecio...
Svizzera tedesca: http://incontritaliani.wordpress.com, http://incontritaliani.forumfree.it
0

#29 User is offline   simmy 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 340
  • Joined: 06-February 09
  • Gender:Female

Posted 15 December 2011 - 10:28 PM

Ciaooo!! Sono Simonetta, io torno domani in CH, nonostante gli scioperi dei treni qui in Italia :angry: , spero di farcela :unsure: . Settimana prossima verrò sicuramente a Zurigo un giorno, se ti va ci possiamo incontrare :blush:... Se vuoi mandami un messaggio e ci mettiamo poi d'accordo!! Benvenuta anche da me :rolleyes: !!
0

#30 User is offline   Poci 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 476
  • Joined: 13-November 07

Posted 16 December 2011 - 08:59 AM

Io non abito in CH ma ho passato un mese a ZH ad aprile e ti posso dire che le Expats zurighesi sono meravigliose in termini di simpatia e accoglienza. Ragazze, avete reso la nostra permanenza svizzera memorabile!!!!!!! :wub:
Limerick (Ireland) 1998-1999
München (Deutschland) 1999-2000
Belfast (UK) 2000-2007
Caen (France) 2007-2012
Lyon (France) 2012-.........
0

Share this topic:


  • 2 Pages +
  • 1
  • 2
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

1 User(s) are reading this topic
0 members, 1 guests, 0 anonymous users