ExpatClic Forums: vado a Washington - ExpatClic Forums

Jump to content

Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

vado a Washington chiedo info su Washington

#1 User is offline   paola bo 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 3
  • Joined: 11-May 09

Posted 11 May 2009 - 02:30 PM

care ragazze
la maggior parte di voi non mi conosce perché per un po' di tempo sono stata..uccel di bosco, ma sono una veterana di expatclic, da quando si chiamava ancora tamtamfemme (un nome bellissimo che mi ricorda l'amata africa wub.gif ).
comunque mi rifaccio viva ora in questo sito che è sempre ricco, interessante, bello e utilissimo.
da 2 anni vivo a roma, ma non c'è pace nella mia vita, si parte di nuovo. prossima destinazione: washington dc. blink.gif
non ci sono mai stata e non ne so un gran che. per fortuna ho un'amica che ci vive da un anno e che mi ha già dato degli ottimi consigli.
quindi ho già scelto la scuola e di conseguenza il quartiere dove vivere, ora il grande problema è trovare casa.
e poi ci sono le solite mille info che sono utili quando si va in una città nuova. le frequentatrici di expatclic questo lo sanno benissimo e spesso hanno qualche asso nella manica che aiuta ad abbassare il tasso di stress! ohmy.gif
eccomi quindi a chiedervi se conoscete washington dc e se avete dei consigli da darmi rolleyes.gif
grazie
ciao paola bo
0

#2 User is offline   Annaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 1,639
  • Joined: 14-February 08
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 12 May 2009 - 02:23 PM

Cara Paola, allora... Bentornata!!!!

Io di Washington conosco solo l'aeroporto huh.gif anzi, il corridoio tra gli arrivi nazionali e le partenze internazionali... le informazioni che ho sono piuttosto limitate blush.gif
Vivo da circa 2 anni in Colorado, magari qualche informazione generica sugli Stati Uniti te la posso dare... ammesso che sia di qualche utilita' wacko.gif

E comunque, se hai gia' ristretto il campo di scelta per via della scuola, sei a buon punto, no? Quando parti?

A presto!
Anna flowers.gif
Annaexpat
Redazione di Expatclic.com
annaexpat@expatclic.com

USA (CO) 2007 - today
Sostieni Expatclic
Visita il nostro Sportello Espatrio!
0

#3 User is offline   CRISRAV 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 773
  • Joined: 20-May 08
  • Gender:Female
  • Location:Milano ex Cape Town
  • F/M:Female

Posted 12 May 2009 - 07:12 PM

ciao Paola

sono stata diverse volte a Washington, ma sempre come turista. Per me è una città fantastica, molto Capitale.
Sono sicura che sarà bellissimo viverci. George Town è una delizia!!
Cristina

Posted Image
vuvuzelasmiley
0

#4 User is offline   Claudiaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 6,906
  • Joined: 10-March 04
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 12 May 2009 - 09:10 PM

Ma ciao Paolaaaaaaaaaaaaaa w00t.gif w00t.gif w00t.gif

Ragazze, sono emozionatissima, Paola in realtà è stata una delle primissime redattrici di Expatclic, all'epoca del suo lancio wub.gif wub.gif wub.gif E' lei ad esempio che ha compilato la scheda pratica sul Vietnam, o ancora, che ci raccontava della sua passione per la pittura con lacca......

Forza gente, chi ha contatti su Washington li tiri fuori, che poi, se siamo fortunate, Paola torna a partecipare su Expatclic whistling.gif whistling.gif

Claudiaexpat
claudiaexpat@expatclic.com

1989-90: Sudan / 1990-91: Angola / 1992-94 : Guinea-Bissau / 1995-97: Congo / 1999/03: Honduras / 2003-2009 Perú / 2010 Gerusalemme
Sostieni Expatclic
Il mio sito web personale
0

#5 User is offline   chiarapavesi 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 236
  • Joined: 01-May 09
  • Gender:Female
  • Location:Inverurie (Aberdeenshire) UK
  • Interests:famiglia, bambini, amici per il mondo, fotografia,cucina, libri...
  • F/M:Female

Posted 13 May 2009 - 04:50 PM

[font="Comic Sans MS"]Cara Paola, Cara Anna
visto che anche voi siete nel giro degli "States" non è che avete informazioni \ contatti su Fort Worth (Texas)? ... mi sa che la mia prossima destinazione non sia tanto ricca di expat... sad.gif
Ho sentito dire che il Colorado è un posto magnifico e mio marito già progetta un viaggio! e di sicuro Washington ha il suo bel fascino!
E chissà come sarà mai "il mio" Texas! mucche, petrolio e pianura? ... se per caso qualcuno riesce ad avere qualche contatto sarebbe una grandissima cosa... wub.gif
Un abbraccio
Chiara


[Chiara per rispetto del regolamento del forum e della vostra privacy, non permettiamo di lasciare nei post indirizzi e numeri di telefono, perciò l'ho tolto. Se qualcuno ti vuole contattare personalmente può farlo cliccando sul tuo profilo e mandandoti un messaggio personale. Cristinaexpat ]

New Delhi, India 2007 -2009
Fort Worth, TX, USA 2009 -2010
Stavanger, Norway 2010- 2012

Aberdeenshire, Scozia, UK 2012 ....


0

#6 User is offline   Annaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 1,639
  • Joined: 14-February 08
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 13 May 2009 - 06:25 PM

Chiara, mi spiace ma non ho contatti in Texas - sono stata solo un paio di volte a Houston per lavoro, niente di piu' dry.gif

So solo che tutto e' GRANDE, in TX: strade, macchine, cibo... persone!!! laugh.gif
Annaexpat
Redazione di Expatclic.com
annaexpat@expatclic.com

USA (CO) 2007 - today
Sostieni Expatclic
Visita il nostro Sportello Espatrio!
0

#7 User is offline   chiarapavesi 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 236
  • Joined: 01-May 09
  • Gender:Female
  • Location:Inverurie (Aberdeenshire) UK
  • Interests:famiglia, bambini, amici per il mondo, fotografia,cucina, libri...
  • F/M:Female

Posted 14 May 2009 - 03:27 PM

Grazie Mia...

è bello che nonostante nessuno sappia niente di Fort Wort, io abbia ricevuto comunque risposte e incoraggiamenti!

grazie a tutte voi!
già il vostro sito mi piaceva un sacco ora posso confermare che siete davvero delle GRANDI!! wub.gif

...mi sa che mi troverete a girovagare per il sito \ forum un po' più spesso!!

Ps tongue.gif sorry per aver inserito l'e-mail nel post precedente....non ci avevo pensato...

New Delhi, India 2007 -2009
Fort Worth, TX, USA 2009 -2010
Stavanger, Norway 2010- 2012

Aberdeenshire, Scozia, UK 2012 ....


0

#8 User is offline   paola bo 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 3
  • Joined: 11-May 09

Posted 17 May 2009 - 05:30 PM

ciao Mia o Anna? (non ho capito bene)
grazie per aver risposto dal Colorado, ora mi dovrò studiare un po' di geografia americana. dopo tanti anni in africa su quel continente fantastico sapevo abbastanza, ma l'america l'ho solo studiata e vissuta da turista, non abbastanza per sapere al volo dov'è il Colorado.
ma vorrei farti una domanda specifica alla quale non riesco a trovare risposta nè in internet nè presso la world bank nè presso i siti ufficiali americani:

QUANTO CIBO POSSO PORTARE? blush.gif

quanta pasta, riso, pelati, olio d'oliva, acciughe, vino, funghetti, tonno in scatola, capperi..... tongue.gif
per tutti i paesi ci hanno sempre dato una lista con le tipologie e le quantità esatte, questa volta non c'è verso di scoprire niente. ho solo capito che gli americani sono molto rigidi con le importazioni e temono le invasioni di mercato tanto quanto il terrorismo biologico ph34r.gif
ma io vorrei solo continuare a farmi le mie buone cenette in famiglia e con gli amici! laugh.gif
ciao paola bo
0

#9 User is offline   Annaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 1,639
  • Joined: 14-February 08
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 18 May 2009 - 03:05 PM

Ciao Paola,
Innanzitutto, io penso che a Washington tu possa trovare praticamente tutto quello che trovi in Italia... magari un po' piu' costoso, ma insomma...

Io non mi porto praticamente niente - piuttosto che perdere tempo alla dogana, di qualcosa faccio a meno e il resto lo compro qui. Non l'ho capito manco io, di preciso, cosa potrei portare e cosa no. Anche perche' ogni tanto cambiano le regole, e alcune interpretazioni sono lasciate al singolo ufficiale dry.gif

Comunque, se hai voglia di esplorare blink.gif sul sito di Custom and Borders Protection ci sono un po' di indicazioni.

Molte cose le trovo al supermercato normale (pasta, olio...) e magari le compro in abbondanza quando sono in offerta. Per altre cose ci sono negozi un po' piu' specializzati. Se vuoi, per MP ti posso mandare indicazioni piu' precise sui vari negozi in cui vado, visto che molti sono catene li trovi di certo anche a Washington (e forse anche meglio che qui...).

PS: Mia e' il mio nome sul forum, Anna il nome con cui mi chiama davvero la gente... entrambi vanno bene wink.gif
Annaexpat
Redazione di Expatclic.com
annaexpat@expatclic.com

USA (CO) 2007 - today
Sostieni Expatclic
Visita il nostro Sportello Espatrio!
0

#10 User is offline   paola bo 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 3
  • Joined: 11-May 09

Posted 26 May 2009 - 01:21 PM

cara Mia
quel sito me lo sono guaradto in lungo e in largo già da tempo perché è proprio lì che speravo di trovare info.
effettivamente qualche indicazione la danno: ai doganieri! mad.gif
se si ha il passaporto diplomatico è tutto molto più facile, dry.gif per cui ora io spero che mio marito abbia un passaporto diplomatico con il nuovo contratto ph34r.gif
altrimenti addio al buon prosecco veneto blush.gif
sabato vado a washington a cercare casa, magari in loco scopro qualcosa in più.
intanto mi viene in mente di chiederti anche degli elettrodomestici: visto che lì usano un voltaggio diverso, che cosa si fa? si comprano dei trasformatori in loco? non vorrei certo rinunciare a tutta la mia roba, già devo rinunciare alla macchina. ma forse mi compererò una 500 in america.. blink.gif
scusa le bnalità, ma in questo momento sono presa da tutte queste cose pratiche, tra un mese devo già lasciare la casa di roma ohmy.gif
e le partenze mi mettono tanta tristezza addosso sad.gif sad.gif
ciao paola
0

#11 User is offline   Annaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 1,639
  • Joined: 14-February 08
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 04 June 2009 - 03:20 PM

Cara Paola, scusa se non ti ho risposto prima, ma siamo appena tornati da una settimana (mooooolto intensa) in Italia!

Per gli elettrodomestici non so cosa dirti, io non mi sono portata niente... Pero' per la verita' ho "ereditato" una macchinetta per aerosol da una famiglia di amici che sono tornati in Italia, con tanto di converter 110-220V, acquistato qui. Quindi se pensi di portarti qualcosa, trovi anche i trasformatori per porterla usare.

In bocca al lupo per la ricerca della casa!!!
Annaexpat
Redazione di Expatclic.com
annaexpat@expatclic.com

USA (CO) 2007 - today
Sostieni Expatclic
Visita il nostro Sportello Espatrio!
0

#12 User is offline   Fiordaliso 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 732
  • Joined: 14-May 08
  • Gender:Female
  • Location:Inghilterra (East Midlands)
  • F/M:Female

Posted 04 June 2009 - 10:49 PM

Ciao Mia!! Com'e' andato il viaggio in Italia?? (questo tra parentesi, visto il nome del topic dry.gif )

In punta di piedi ...
Laura

Bielefeld (1996-1997), Berlin (1998-1999 e 2001-2002), Wolverhampton (2002-2004), Lincoln (2004-?)
0

#13 User is offline   Annaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 1,639
  • Joined: 14-February 08
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 08 June 2009 - 03:11 PM

Ciao Laura, grazie! Il viaggio-lampo e' andato benissimo wub.gif chiacchiere a iosa, CIBO a iosa w00t.gif e Emma si e' divertita da pazzi con i cuginetti. Ci voleva proprio!! laugh.gif wink.gif
Annaexpat
Redazione di Expatclic.com
annaexpat@expatclic.com

USA (CO) 2007 - today
Sostieni Expatclic
Visita il nostro Sportello Espatrio!
0

#14 User is offline   claukia 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 89
  • Joined: 04-November 08
  • Gender:Male
  • Location:New York
  • F/M:Female

Posted 12 June 2009 - 06:11 PM

Ciao Paola, io vivo a New York. Sono stata a Washington solo per turismo quindi non posso aiutarti con informazioni specifiche per il tuo trasloco ,
ma posso confermare che e` una citta` piacevole per viverci.
Per quanto riguarda il cibo sicuramente non si puo` portare carne, e vegetali freschi.
Per le altre cose non dovresti avere problemi ma le quantita` sono limitate.
Comunque, come ti hanno gia` detto, a Washington non avrai problemi per trovare prodotti italiani. Per il vino (e il prosecco in particolare)
lo troverai sicuramente. Ti consiglio anche di guardare su internet.
Per quanto riguarda gli elettrodomestici cosa intendi, i piccoli elettrodomestici? Negli Stati Uniti la corrente e` 120V.
Per quelli piccoli tipo frullini, mixer, tostapane, stereo etc puoi sicuramente prenderti dei trasformatori.
Anche se forse per alcuni ti conviene ricomprarli.
Attenzione che per alcuni apparecchi e` importante non solo il voltaggio ma anche la frequenza della corrente.

This post has been edited by claukia: 12 June 2009 - 06:13 PM

<!--coloro:#000080--><!--/coloro--><!--sizeo:2--><!--/sizeo--> Claudia

<!--sizec-->
<!--/sizec-->
<!--colorc-->
<!--/colorc-->
0

#15 User is offline   Annaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 1,639
  • Joined: 14-February 08
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 12 June 2009 - 09:01 PM

E' vero! anche la frequenza e' diversa... noi abbiamo fatto fuori il rasoio di mio marito blush.gif
In Europa: 220V/50Hz
in US: 110V/60Hz
Alcuni elettrodomestici sono gia' predisposti per lavorare con entrambe le tensioni (e ce l'hanno scritto! p.es: 110/220V), per altri serve un converter (e per apparecchi che scaldano, oltre al voltaggio andrebbe controllato anche quanti watt consumano).
Annaexpat
Redazione di Expatclic.com
annaexpat@expatclic.com

USA (CO) 2007 - today
Sostieni Expatclic
Visita il nostro Sportello Espatrio!
0

#16 User is offline   Fiordaliso 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 732
  • Joined: 14-May 08
  • Gender:Female
  • Location:Inghilterra (East Midlands)
  • F/M:Female

Posted 13 June 2009 - 01:01 PM

QUOTE (mia @ 08.06.2009 à 16:11) <{POST_SNAPBACK}>
Ciao Laura, grazie! Il viaggio-lampo e' andato benissimo wub.gif chiacchiere a iosa, CIBO a iosa w00t.gif e Emma si e' divertita da pazzi con i cuginetti. Ci voleva proprio!! laugh.gif wink.gif


Come sono contenta!! Un vero toccasana allora e sei pronta a ripartire!! rolleyes.gif rolleyes.gif

Laura

(sempre in punta di piedi blush.gif rolleyes.gif )

Laura

Bielefeld (1996-1997), Berlin (1998-1999 e 2001-2002), Wolverhampton (2002-2004), Lincoln (2004-?)
0

#17 User is offline   pieffe. 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 4
  • Joined: 20-April 09

Posted 19 June 2009 - 11:20 AM

ciaoooo.

purtroppo non so molto su Washington D.C. eccetto che sarà una delle mie tappe nel prossimo viaggio negli States.

forse sbaglio luogo però avendo trovato qui un pò di"americane":-) vorrei approfittare per fare delle domande.
Avevo già descritto in un altro thread il mio progetto di andare a vivere per un pò a NY.ho continuato a leggere le vostre avventure..beati voi!!!
ora ci sono novità e scrivo anch'io.
Appena avrò tutti i documenti prenoterò l'appuntamento al Consolato per il Visto turistico.Ho una paura pazzesca.So che sono molto fiscali e..boh,speriamo bene. Ho pensato di partire col Visto Turistico così poi se trovo un corso faccio il change of status direttamente lì. Buona idea?
Se riuscirò a partire col visto,prevedo di rimanere lì qualche mese sperando di trovare un buon corso di specializzazione e una buona sistemazione.All'inizio mi farei ospitare dai miei parenti ,ma dopo..
A questo puto entrate in gioco voi:-)
Vi ringrazio sin da questo momento per la pazienza e la disponibilità!!
allora,prime domande.

Qualche dritta sui documenti da portare al Consolato affinchè vado tutto liscio?
Conoscete delle Università o dei Centri di Ricerca che accettano persone straniere per internship,anche non pagati? la mia laurea equivale ad un PharmD americano. Sto lavorando come farmacista ma mi piacerebbe ritornare a lavorare nel campo della ricerca scientifica e per questo ho bisogno di ricominciare a "frequentare" dei laboratori:-)
A proposito,secondo voi è meglio farmi equiparare e tradurre il titolo di studio già qui in Italia,e se si dove?
Altra cosa, un consiglio su un sito dove poter cercare qualche stanza economica ma safe:-) Imiei parenti mi daranno una mano ,ma ho voglia di arrivare moolto preparata:-)

per il momento è tutto.
Lo so, sono ritornata dopo un pò di tempo e con tutte queste domande..
io confido nel vostro aiuto.
Grazie infinite.

e a presto.

Ps:lo scorso anno uno dei miei bagagli era pieno di cose che in teoria non si possono portare: salami ,roba con pesci..formaggi,tutto sottovuotoma,non si può.mi sa chesolo i formaggi si possono portare,sempre che siano sotto vuoto. cmq, dovevo far felici un pò di parenti così ho rischiato,ma non vi dico l'ansia alla dogana.oltretutto beccai un tipo anziano non molto simpatico.mi fece passare senza aprire niente,ma..mi guardò come per dire"tanto lo so che hai dentro cose che non potresti far entrare" :-)

La prossima volta però non rischio!!!

ciao
0

Share this topic:


Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

1 User(s) are reading this topic
0 members, 1 guests, 0 anonymous users