ExpatClic Forums: Costo della vita a Parigi - ExpatClic Forums

Jump to content

Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

Costo della vita a Parigi

#1 User is offline   aceropoli 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 2
  • Joined: 29-November 13
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 30 November 2013 - 07:25 AM

Buongiorno a tutte,
mi rivolgo a voi parigine d'adozione per ricevere alcune informazioni pratiche.
Siamo una famiglia di 4 persone: mio marito, io e due bimbi di 3 e 2 anni.
Questa settimana mio marito ha ricevuto un'offerta di lavoro da parte di una società italiana per un lavoro a Parigi e, a parte i conseguenti dilemmi sul partire e lasciare l'Italia, si è affacciato un problema più impellente.
Infatti, il futuro datore di lavoro di mio marito non ha detto nulla per quanto riguarda lo stipendio, lasciando che sia mio marito a dover formulare una proposta.
Il conseguente dilemma è: quanto chiediamo? Nulla sappiamo del costo della vita di questa città, quanto viene l'affitto di un appartamento, i costi per l'asilo, se ci siano spese fisse che in Italia no ci sono.. In provincia di Milano ad esempio paghiamo 280 euro al mese per l'asilo del più grande, compreso pasti e 5 pomeriggi la settimana; ma immagino che a Parigi i costi si livellino su altre cifre... C'è chi ci dice che il costo della vita a Parigi sia più caro del 10 % rispetto Milano, chi ci dice del 30%..
Per stare tranquilli la nostra richiesta dovrebbe stare sopra o sotto i 5/6000 euro? Non vorremmo sparare troppo basso, ma neppure troppo alto..

Qualsiasi informazione concreta sarà la benvenuta...un infinito grazie
0

#2 User is offline   Poci 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 476
  • Joined: 13-November 07

Posted 30 November 2013 - 06:19 PM

Ciao e benvenuta

In attesa di una risposta dalle parigine, ti posso dare io qualche informazione visto che un paio di anni fa ci trovavamo nella stessa condizione di accettare o meno un lavoro a Parigi. Avevamo fatto una botta di calcoli e per noi era piu' facile perche' gia' vivevamo in Francia :D

Alla fine noi decidemmo a favore di Lione proprio perche' l'offerta economica fatta a mio marito non ci avrebbe permesso di vivere decentemente in 4 nella capitale.

In tutta franchezza il vero fardello e' l'affitto. Parigi e' una citta' cara in termini di appartamenti ed oltretutto la domanda supera di molto l'offerta per cui i proprietari spesso oltre a mensualita' elevate chiedono anche un sacco di garanzie. Un altro fattore che determina l'entita' dell'affitto e' ovviamente la zona e la metratura. Se volete stare in una zona residenziale (non chic), con almeno 2 camere da letto, contate minimo minimo 2000 euro al mese solo di affitto. Zone residenziali sono ad esempio certe zone del XII, il XV, il VII, il XVI oppure XVII (le ultime tre molto care). Sapete gia' dove lavorera' tuo marito?

Avete tenuto in condiderazione anche la banlieu parigina, cioe' fuori la circonvallazione? Ci sono zone carine a dei prezzi piu' umani (non dico bassi ma per lo stesso affitto di Parigi intramuros avreste un maggiore spazio).

Una cosa che tuo marito potrebbe chiedere e' che sia la societa' per cui lavora ad aiutarvi a trovare un appartamento. Quando c'e' una societa' alle spalle, le cose si semplificano.

Per quanto riguarda il fare la spesa, ad esempio a Parigi ci sono tantissimi mercati rionali in cui si compra molto bene da frutta a verdura, formaggi, macelleria. Quindi secondo me, la spesa non ha un'incidenza maggiore rispetto all'Italia. Ovvio che se poi volete mangiare solo con prodotti italiani, i prezzi si alzano.

Per quanto riguarda gli asili, questo e' un tasto dolente nel senso che trovare un posto in un nido pubblico e' mission impossible o quasi, soprattutto se tu non lavorerai. Se doveste trovare posto il costo e' calcolato in base al vostro reddito ma non credo superi le 300 euro al mese per bambino a tempo pieno per i redditi piu' elevati. Vista la penuria di posti pubblicil l'alternativa e' quella di un nido privato che potrebbe essere piuttosto costosa, specilamente se voleste un nido bilingue. Credo si parli di ben oltre 500 euro al mese.

Invece per quanto riguarda la scuola materna che qui inizia a tre anni compiuti, quella pubblica e' completamente gratuita. Si pagano solo i pasti se si lasciano i bambini in mensa e questi vengono fatturati in base al vostro reddito. Le scuole materne private hanno prezzi molto variati: quelle religiose ad esempio hanno un costo contenuto e di solito sono di buona qualita'. Quelle internazionali sono care ammazzate.

I trasporti pubblici a Parigi funzionano bene, nel senso che c'e' una rete molto capillare di metropolitana e autobus (e tram) che arrivano ovunque, l'abbonamento mensile mi sembra sia nell'ordine di una 60 di euro per le zone 1 e 2. Veramente della macchina a Parigi non c'e' bisogno, anzi se non avete un garage puo' diventare un vero problema.

L'elettricita' costa meno che in Italia.

Ci sono forfait telefonici che includono televisione, chiamate anche verso l'Italia e internet per una trentina di euro al mese.

Un altro punto da vedere con la societa' di tuo marito e' se vi offriranno una mutuelle da aggiungere al servizio di base del servizio sanitario francese.

Le altre ragazze completeranno oppure correggeranno quello che ho scritto. Ultimamente non sono tanti assidue qui sul forum, spero che vedano il tuo messaggio.

Se hai qualche domanda in particolare chiedi pure e prova a leggere questi topic dove ci possono essere info utili
http://forum.expatcl...showtopic=11139
http://forum.expatcl...showtopic=12740

A presto
Poci
Limerick (Ireland) 1998-1999
München (Deutschland) 1999-2000
Belfast (UK) 2000-2007
Caen (France) 2007-2012
Lyon (France) 2012-.........
0

#3 User is offline   aceropoli 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 2
  • Joined: 29-November 13
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 03 December 2013 - 09:58 AM

Grazie infinite per la risposta.

Anche noi siamo alle prese con infiniti calcoli. La proposta di trasferirci a Parigi era del tutto inaspettata e la fretta, si sa, è cattiva consigliera.

Ci hanno detto che mio marito sarebbe assunto con contratto francese e non italiano. A questo punto si fanno strada anche gli interrogativi derivanti dal domicilio fiscale e dallo spauracchio di una doppia tassazione italo francese!

La società non ci aiuterebbe nella ricerca di un appartamento, semplicemente contribuirebbero con una somma di 1500 euro al mese, che secondo loro sarebbe sufficiente per trovare una soluzione abitativa decente...mah... Tra l'altro non essendo ancora esistenti gli uffici (apertura prevista in genn/febb 2014) non sappiamo neppure dove dirigere le nostre ricerche immobiliari. Si sa solo che saranno a est di Parigi.

A seguito dei post letti in questo forum, stiamo valutando di "accomodarci" a Saint Germain en Leye, devo però verificare l'esistenza di buone scuole materne in questa cittadina.

Purtroppo io non conosco una parola di francese, mi dovrò mettere d'impegno per impararlo.
Grazie ancora e a presto
0

#4 User is offline   Poci 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 476
  • Joined: 13-November 07

Posted 03 December 2013 - 02:12 PM

Le spese sono tante all'inizio e su questo non c'e' dubbio. 1500 euro al mese di contributo vi pagherebbe meta' o un po' di piu' dell'affitto e gia' siete "fortunati" (ad esempio a noi non avrebbero dato niente). Quello che ti chiedevo io e' se la societa' di tuo marito mettesse a disposizione qualcuno che vi aiutasse a trovare a casa?

Per quanto riguarda la posizione: se gli uffici saranno nell'Est di Parigi, tenete in considerazione che Saint Germain e' all'ovest, insomma una scelta che non facilita la vita secondo me. C'e' l'RER A che lega Saint Germain con l'est ma e' la linea piu' affollata dell'Ile de France, diciamo non proprio piacevolissima all'ora di punta per farsi un viaggio di un'ora al giorno.

Saint Germain en Laye e' una scelta ottima per famiglie, il livello di vita e' molto alto, le scuole sono ottime e i prezzi sono molto elevati proprio per la qualita' della vita.

Se vuoi farti un'idea dei prezzi, prova a guardare qui
http://www.leboncoin...sions/?f=a&th=1

inserisci 78100 (codice postale di saint germain) nell'ultima casella in alto a destra
e poi riempi le altre caselle tenendo in considerazione che per 2 camere da letto e' un 3 pieces e 3 camere da letto e' un 4 pieces e cosi' via.

Per quanto riguarda la conoscenza del francese, qui e' obbligatoria. Se non lo parli ti precluderai l'integramento perche i' francesi sono in generale reticenti a parlare altre lingue. Saint Germain e' molto popolare con gli expat, quindi troverai sicuramente altri italiani ma se vuoi comunicare con il panettiere, il pediatra oppure l'elettricista sara' in francese.

Tienici al corrente e in bocca al lupo per la scelta

This post has been edited by Poci: 03 December 2013 - 02:13 PM

Limerick (Ireland) 1998-1999
München (Deutschland) 1999-2000
Belfast (UK) 2000-2007
Caen (France) 2007-2012
Lyon (France) 2012-.........
0

Share this topic:


Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

1 User(s) are reading this topic
0 members, 1 guests, 0 anonymous users