ExpatClic Forums: I diari... - ExpatClic Forums

Jump to content

Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

I diari... ne tenete? vi piacciono?

#1 User is offline   Claudiaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 6,906
  • Joined: 10-March 04
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 28 April 2009 - 03:01 PM

Mi piacerebbe tanto parlare con voi dei diari, sapere se ne tenete uno, da quanto, come ci scrivete, con quale frequenza, se lo portate sempre con voi...

Ogni volta che torno in Italia ritrovo i miei vecchi diari, ma negli ultimi anni non ho assolutamente avuto il tempo di rileggerli. Ieri sera ho preso in mano il diario che avevo incominciato a Brazzaville nel 1995, ed è stato un tuffo nel passato assolutamente delizioso, che mi faceva affiorare alla memoria cose dimenticate, rivedevo e quasi risentivo sulla pelle i momenti che descrivevo, insomma, una delizia rolleyes.gif

Io ho sempre tenuto dei diari, da che mi ricordi di saper scrivere. Pero' quelli di gioventu' non li ho conservati. Vivendo in famiglia mi mancava la necessaria intimità, o forse arrivavo in alcuni momenti in cui mettevo tutto in discussione facevo un ripulisti impacabile delle mie cose, proprio non ricordo. So che ho cominciato a conservare i diari da quando ho 22 anni. Ne ho accumulati, come potete immaginare, una gran bella quantità, e il mio sogno adesso sarebbe di potermeli portare tutti in una bella pensioncina tra i monti, e passare tutto il tempo necessario a rileggermeli.

Quando ero piu' giovane ci scrivevo in maniera molto piu' intima, in alcuni momenti mi sono davvero serviti come terapia. Svisceravo le questioni e scavavo nei miei sentimenti in maniera molto profonda e a volte anche brutale, ma questo costituiva la ricchezza dei diari. Piu' avanti ho cambiato un po' impostazione, ho avuto meno tempo per scrivere (o forse per dedicarmi ai miei sentimenti piu' intimi tongue.gif ?) e li ho riempiti di pagine di descrizioni su quanto mi accadeva intorno e su fatti del quotidiano.

Comunque sia per me tenere un diario è una grandissima risorsa, non tanto, allo stato attuale, per la gioia dello scrivere in sè, quanto perchè alla fine ci si ritrova con dei documenti di vita incredibili... io penso che li passero' ai miei figli (depurandoli un po' rolleyes.gif ), perchè ne facciano quello che vogliono.

In questo periodo faccio davvero fatica a scrivere con regolarità: tento di farlo almeno una volta alla settimana, ma non sempre ci riesco.

E un ultima nota: ho avuto diari di tutte le forme e dimensioni, ma prediligo quelli piccoli, formato agenda, insomma, e possibilmente non troppo alti perchè altrimenti ci metto anni a finirli, e una cosa che mi piace da pazzi è arrivare in fondo a un diario e cominciarne un altro - come con i libri, insomma rolleyes.gif

Dai, raccontatemi sorcerer.gif

Claudiaexpat
claudiaexpat@expatclic.com

1989-90: Sudan / 1990-91: Angola / 1992-94 : Guinea-Bissau / 1995-97: Congo / 1999/03: Honduras / 2003-2009 Perú / 2010 Gerusalemme
Sostieni Expatclic
Il mio sito web personale
0

#2 User is offline   pinguino 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 1,315
  • Joined: 17-January 07
  • Gender:Female
  • Location:zurich
  • F/M:Female

Posted 28 April 2009 - 04:05 PM

io pensavo di essere l'unica ormai a scrivere su carta rolleyes.gif
tengo diari, quaderni in realta', da anni..ne tenevo anche da adolescente ma non ero molto assidua. Ormai ne ho un bel numero perchè scrivo molto. Ora che vivo all'estero scrivo ancora di piu' di quando vivevo in italia. Il primo anno in svizzera sono stati di grande aiuto e ora che li rileggo sorrido di quanto fossi tragica blush.gif
Non ti nascondo Claudia che anche io li tengo per lo stesso motivo, per lasciare ai figli che spero di avere un ricordo di com'era la loro madre in diversi periodi della vita ( ovvio depurero' di sicuro i nomi!!!).
Mio marito è molto incuriosito di questa mia abitudine e quando scrivo dei nostri viaggi cerca sempre di fare una capatina, per lui è incredibile la costanza che ci metto..anche perchè è davvero l'unica cosa in cui sono costante tongue.gif
I miei sono sempre quaderni semplici o piu' elaborati, anche io non vedo l'ora di finirne uno e di cominciarne uno nuovo..andare in cartoleria e sceglierne uno tra le mille possibilita' biggrin.gif
Annalia
Svizzera (Zurigo)- 2006-?

Blog personale: http://tramuccheecio...
Svizzera tedesca: http://incontritaliani.wordpress.com, http://incontritaliani.forumfree.it
0

#3 User is offline   rosella 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 10
  • Joined: 06-October 07
  • Gender:Female

Posted 28 April 2009 - 06:08 PM

Io ho sempre desiderato iniziarne uno e non ci sono mai riuscita, vi ammiro. E' da un po' di tempo che ci penso di nuovo, e questa vostra discussione forse mi dara' la spinta per farlo rolleyes.gif
0

#4 User is offline   Cricchellina 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 963
  • Joined: 17-September 08
  • Gender:Female
  • Location:Leatherhead, Surrey
  • Interests:Camminare, Saxophone, leggere
  • F/M:Female

Posted 29 April 2009 - 07:05 AM

Da gennaio ho cominciato a tenere un diario: è la prima volta che ci provo ma noto che, dopo aver messo "nero su bianco" i miei sentimenti o le situazioni, dopo è più facile trovare la soluzione. Sarà che mi dà la giusta vision distaccata delle cose?

Per adesso è un'agenda scrausa di quelle che ti regalano in banca, ma mi sa che strappo le pagine gia scritte e le trasferisco in un diario più consono.


I sogni si realizzano; senza questa possibilità, la natura non c'inciterebbe a farne. - J. Updike

Spagna 1991- 2001
Inghilterra 2008-2010
7 mesi a Singapore fino maggio 2011... poi di nuovo in UK
0

#5 User is offline   selena 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 539
  • Joined: 01-January 08
  • Gender:Female
  • Location:Nerja, Spain
  • Interests:fotografia, cucina, viaggi, libri, letteratura sudamericana e giapponese, lingue
  • F/M:Female

Posted 30 April 2009 - 06:04 PM

ho sempre avuto diari fin da piccola. da quando vivo all'estero uso agende piccole, giusto per segnarmi le cose. ma avendo un blog alla fine posso dire che quello é il mio diario. siccome ci scrivo di tutto, mi sfogo, rido e parlo di me, alla fine non ho bisogno di scrivere da altre parti. e forse é anche meglio, perché non avendo poi la voglia di tornare a rileggere i miei pensieri, non mi ci soffermo troppo. come sempre ho detto, il blog x me é anche una forma di terapia, oltre ad un ricordo che cerco di salvare in word laugh.gif
España: 2004-hoy

Visita mi Fotoblog
0

#6 User is offline   Giuliettaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Equipe ExpatClic italiana
  • Posts: 1,912
  • Joined: 19-September 06
  • Gender:Female
  • Location:Los altos CA
  • F/M:Female

Posted 01 May 2009 - 08:37 AM

io non ci sono mai riuscita, ne' da piccola ne' da grande, ci ho provato ma mi disperdo e poi mi perdo!
Il blog pero' e' una forma di diario, un lasciare nero su bianco le mie impressioni e cio' che faccio, le mie scoperte e le nostre avventure....
Conservo pero' le lettere e soprattutto le lettere che ragazzini ci scrivevamo con Paolo, al tempo studenti ... sono capitata per caso su una scritta 20 anni fa e rileggere i sogni che ci avevo messo dentro mi ha fatto tenerezza, soprattutto 20 anni dopo , guardando indietro il cammino fatto e tanti di quei sogni realizzati. Mi dico che eravamo fortunati a scriverci ancora con carta e penna e adesso lo siamo ancora di piu' ad avere in mano un pezzo del nostro passato cosi vibrante di sentimenti. wub.gif wub.gif wub.gif

Quando invece ero incinta della mia terza, 8 anni fa, avevo un'amica carissima in Italia incinta anche lei nello stesso periodo ed ho conservato su un disco il nostro scambio di mail quasi quotidiano con le nostre sensazioni di gravidanza..... wub.gif wub.gif
Giuliettaexpat
Redazione di Expatclic.com
giuliettaexpat@expatclic.com

Francia, Giappone, India, Francia, San Francisco Bay Area California USA
Sostieni Expatclic
Visita il nostro Sportello Espatrio!



Seguite le nostre avventure su http://icerrutiinindia.blogspot.com/
Il mio sito personale: http://www.racontemoiunehistoire.com
0

#7 User is offline   Claudiaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 6,906
  • Joined: 10-March 04
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 01 May 2009 - 10:09 AM

Beh, certamente, che uno scriva articoli, entries nel suo blog, o si racconti sui forum, sono tutti momenti di sfogo e strutturazione, a volte terapeutici, ma personalmente credo che ci sia un abisso tra lo scrivere qualcosa che TUTTO IL MONDO può leggere, e qualcosa che invece è riservato solo a te stessa o al massimo a persone con le quali tu scegli di condividerlo.

Giulietta, mi hai fatto venire in mente che durante un lungo periodo, quando ero giovane a Milano, ho lavorato come traduttrice in uno studio di consulenze, dove io coprivo il pomeriggio e la mia migliore amica la mattina. Dato che il lavoro era scarso, avevamo preso il vezzo di scriverci lunghe lettere: lei mi faceva trovare la sua nel cassetto quando io arrivavo in primo pomeriggio, io le scrivevo la risposta, che lei trovava al suo arrivo al mattino dopo. Siamo andate avanti così per lunghi mesi, mesi tra l'altro un po' complicati per tutte e due, e abbiamo accumulato un malloppo cartaceo che lei ha poi preso e portato a casa sua in Germania. Ce l'ha ancora lì, e abbiamo deciso che un giorno ce ne andremo (sempre nella famosa pensioncina in montagna) a rileggercelo tutto e a sistemarlo per i postumi:lol:, insieme alle altre centinaia di lettere e messaggi che ci siamo scambiate nella nostra vita...

Claudiaexpat
claudiaexpat@expatclic.com

1989-90: Sudan / 1990-91: Angola / 1992-94 : Guinea-Bissau / 1995-97: Congo / 1999/03: Honduras / 2003-2009 Perú / 2010 Gerusalemme
Sostieni Expatclic
Il mio sito web personale
0

#8 User is offline   Giuliettaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Equipe ExpatClic italiana
  • Posts: 1,912
  • Joined: 19-September 06
  • Gender:Female
  • Location:Los altos CA
  • F/M:Female

Posted 01 May 2009 - 04:12 PM

nella pensioncina ci passerai un annetto Claudia!!! laugh.gif laugh.gif laugh.gif
Giuliettaexpat
Redazione di Expatclic.com
giuliettaexpat@expatclic.com

Francia, Giappone, India, Francia, San Francisco Bay Area California USA
Sostieni Expatclic
Visita il nostro Sportello Espatrio!



Seguite le nostre avventure su http://icerrutiinindia.blogspot.com/
Il mio sito personale: http://www.racontemoiunehistoire.com
0

#9 User is offline   scatu 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 96
  • Joined: 03-June 08
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 02 May 2009 - 03:02 PM

Una volta, tanti anni fa, tenevo anche io il diario... poi mi è passata...
o meglio mi è sempre piaciuto molto scrivere ma sono sostanzialmente pigra.
Peró tengo un'agenda, la "smemo", da sempre...
L'utilizzo è quello classico: segno tutti i miei appuntamenti: dottore, dentista, lez. di italiano, lez. di d tedesco, cene/pranzi con amici, estetista ecc.
Spesso poi disegno degli smiles, ossia annoto i miei stati d'animo...
laugh.gif quando sono felice...
angry.gif con lacrimoni quando sono triste...
infine ho una piccola moleskine su cui annoto, frasi, testi di canzoni, citazioni da libri che sento mie!
Mi piace, a distanza di anni, rispolverarle e curiosare un po' nel mio passato...
tra citazioni, smile e cronologia riaffiorano sentimenti e sensazioni...



La vera felicità è la pace con se stessi e per averla non bisogna tradire la propria natura. (Mario Monicelli)
0

#10 User is offline   antonellaa 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 209
  • Joined: 25-April 08
  • Gender:Female
  • Location:Malta
  • Interests:Arts, Design, travels, comics, sailing
  • F/M:Female

Posted 17 May 2009 - 09:51 AM

Quello del diario è un argomento che mi sta a cuore wub.gif o perlomeno che mi coinvolge profondamente.

Non vorrei dilungarmi ed annoiarvi con un'anteprima della mia autobiografia, cerco di stringere.

Il Diario ha acquisito un 'importanza nella mia vita alle scuole medie quando l'insegnante di italiano propose ai suoi studenti come esercizio di scrittura di tenere un diario che poi davamo periodicamente a lei per la correzione che rimaneva in forma privata e i contenuti riservati .

Da li ho iniziato a scrivere e a tenere i quaderni che sono poi diventati agende in seguito, e per un lungo periodo hanno anche avuto un valore terapeutico.
Ogni tanto, mi perdevo nella rilettura del passato così un giorno dopo varie evoluzioni ed esperienze interiori ho deciso che ripensare al passato non mi serviva più e mi faceva stare ferma, così ho buttato quasi tutto.
Da quel momento scrivo solo durante i viaggi per fissare dei pensieri nuovi e non più per rimurginare sui sentimenti e sui contorcimenti mentali.
Anch'io ho ripreso il diario con la Moleskine che mi hanno regalato. Pensare all'Australia e a Chatwin mi faceva sognare.
L'espatrio è stata un'occasione per riprendere l'idea del diario per raccontare le mie esperienze e si è arricchito anche di disegni.

L'esperienza del diario mi ha fatto amare la scrittura anche se me ne sto rendendo conto solo ora.
rolleyes.gif

This post has been edited by antonellaa: 17 May 2009 - 09:58 AM

http://antonellaanto...
http://www.flickr.co...
Labuan 2008, Abu Dhabi 2009, Malta 2012
0

#11 User is offline   chiarapavesi 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 236
  • Joined: 01-May 09
  • Gender:Female
  • Location:Inverurie (Aberdeenshire) UK
  • Interests:famiglia, bambini, amici per il mondo, fotografia,cucina, libri...
  • F/M:Female

Posted 17 May 2009 - 10:12 AM

Anche per me il Diario è un "amico" fondamentale!
Scrivo da quando avevo 17\18 anni e quindi ho accumulato un bel po' di carta!! tutta ben conservata a casa di mamma e papà!
E' per me momento di riflessione \ sfogo \ terapia \ memoria... come già tante di voi hanno detto!
Adesso con 2 bimbe piccole è un po' difficile ma ogni tanto ci provo! e non perdo l'abitudine.
Durante le mie 2 gravidanze e il primo anno di vita delle figlie, ho annotato per loro, la loro crescita e progressi... quello sì un giorno sarà per loro ma non credo gli lascerò i miei diari! (troppo miei!!)
Un "diario" particolare l'abbiamo insieme io e mio marito (ormaio da tre anni) era uno strumento che abbiamo copiato da altri a un incontro di formazione per sposi. E' un modo per aiutarci a iniziare il dialogo soprattutto nei momenti difficili e delicati in cui magari è più complicato dirsi le cose direttamente, poi dopo la scrittura e lettura se ne parla! per noi è un aiuto per il nostro dialogo e confronto di coppia... Avevamo iniziato a scriverci molto da fidanzati quando lui era in USA e io in Italia e tutto è accuratamente conservato! wub.gif
New Delhi, India 2007 -2009
Fort Worth, TX, USA 2009 -2010
Stavanger, Norway 2010- 2012

Aberdeenshire, Scozia, UK 2012 ....


0

#12 User is offline   Brioche 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 110
  • Joined: 09-March 08
  • Gender:Female
  • Location:Italia

Posted 04 June 2009 - 01:53 PM

Da quando avevo 13 anni scrivo...diari, lettere, pagine...poi blog...
Poi a 22 anni ho smesso...

HO un blog con frasi, accenni, date importanti insomma una sorta di promemoria dve leggendo una frase ricordo tutto..in effetti ho una memoria troppo bella!!!

Penso che scriverò un bel diario per i miei futuri figli, nascita, progressi e eventi
E trovo sia molto utile il diario di coppia!

This post has been edited by Brioche: 04 June 2009 - 01:55 PM

0

Share this topic:


Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

1 User(s) are reading this topic
0 members, 1 guests, 0 anonymous users