ExpatClic Forums: Scelta scuola Primaria - ExpatClic Forums

Jump to content

Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

Scelta scuola Primaria

#1 User is offline   Scarlett 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 2
  • Joined: 06-February 14
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 07 February 2014 - 08:02 AM

Salve a tutte,
sono nuova del forum. Visto che mi è piaciuto moltissimo questo forum e ho trovato le vostre opinioni interessantissime, ho pensato di chiedevi qualche consiglio.

La prossima estate, per il lavoro di mio marito, ci trasferiremo a Bruxelles per 2 o max 3 anni.
Mi figlia ha quasi 9 anni e ora sta frequentando la 3a elementare in Italia.
Stiamo cercando di valutare la soluzione migliore per la sua inscrizione a scuola. Premetto che lei conosce SOLO l'italiano (l'inglese che ha fatto fino ad ora a scuola è praticamente inesistente, e il francese non lo conosce affatto).
Io e mio marito conosciamo molto bene l'inglese ma il francese è a livello principiante.

Escludendo le scuole private internazionali e inglesi che hanno dei costi inaccessibili, rimangono le scuole pubbliche (francesi o belghe), una scuola bilingue (inglese/francese) con una retta un po' più fattibile, ed infine una scuola italiana (sezione italiana).

Potete darmi dei consigli/opinioni su:

- Scegliere una scuola italiana o scuola straniera?
- Se scuola straniera, scegliere una pubblica con il francese o quella internazionale bilingue?
- Consigliereste una scuola francese o belga?

A me piacerebbe se lei in questi anni imparasse almeno una lingua straniera. Mi rendo conto però che il tempo di permanenza non è molto e ho paura che durante questi anni potrebbe anche "chiudersi" e non imparare nulla a scuola con il rischio che quando torneremo si troverà indietro.

L'unica cosa che ho notato è che sembra sia portata per le lingue. Sa distinguere l'inglese lo spagnolo e il francese senza averli studiati. Inoltre impara con facilità i vocaboli/frasi che cerchiamo comunque di insegnarle e la pronuncia è buona. Non so se è determinante, ma spero sia incoraggiante.

Vi ringrazio e aspetto vostre risposte numerose.... anche perché in queste due settimane
vorremmo procedere con le iscrizioni.

Ciao!!!
0

#2 User is offline   Giuliettaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Equipe ExpatClic italiana
  • Posts: 1,912
  • Joined: 19-September 06
  • Gender:Female
  • Location:Los altos CA
  • F/M:Female

Posted 07 February 2014 - 06:08 PM

Ciao sono Giulietta, all'estero da una vita e mamma di tre fanciulle. Io non esiterei un secondo, metterei tua figlia in una scuola pubblica o al limite in quella bilingue con retta accessibile. 9 anni sono ancora un'eta in cui l'apprendimento e' semplice e lo sara' ancora dipiu se voi genitori siete convinti della vostra scelta!
I bambini imparano rapidamente dopo 6 mesi sarei sorpresa dal vederla a cuo agioo nella nuova o nelle nuove lingue....
Sara' uno splendido regalo per lei, le darai la possibilita di veramente accedere al bilinguismo come solo I bambini che vivono in contesti linguistici diversi dal loro possono fare....
io sono mamma di tre ragazze trilingue, dall'inizio non ci siamo mai fatti troppe domande e tutte e tre hanno parlato bene e in fretta ...adesso passano da una lingua all'altra con una facilita sorprendente e non hanno paura di affrontare lingue nuove,entusiasmante!
in bocca al lupo!
Giuliettaexpat
Redazione di Expatclic.com
giuliettaexpat@expatclic.com

Francia, Giappone, India, Francia, San Francisco Bay Area California USA
Sostieni Expatclic
Visita il nostro Sportello Espatrio!



Seguite le nostre avventure su http://icerrutiinindia.blogspot.com/
Il mio sito personale: http://www.racontemoiunehistoire.com
0

#3 User is offline   Claudiaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Administrators
  • Posts: 6,906
  • Joined: 10-March 04
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 08 February 2014 - 04:47 PM

Ciao Scarlett, benvenuta :sorcerer:

Questione spinosa, in effetti...Se state solo per due, massimo tre anni, è lecito farsi scrupoli non tanto per mettere tua figlia in condizione di dover imparare un'altra lingua, quanto per non farle perdere scioltezza in italiano...

Però, ci sono dei però :) Il fatto di imparare un'altra lingua non influisce negativamente sul suo italiano, anzi, aprendole la mente la rende una personcina più flessibile ed elastica e se perde un po' di fluidità nella scrittura in italiano, sicuramente ne guadagna in altri campi;

quello che dice Giulietta è vero: a nove anni imparare una lingua nuova è un gioco quasi da ragazzi - le difficoltà che inevitabilmente incontrerà all'inizio saranno brillantemente superate se la accompagnate con convinzione ed entusiasmo e senza metterle pressione addosso;

ci sono tanti modi per mantenerle vivo l'italiano, leggere insieme, farle guardare film in italiano, parlarle sempre, molto, e se anche retrocederà un po' nello scritto, una volta rientrare si riprenderà subito, lo so perchè mio figlio, che non aveva mai studiato l'italiano scritto, ha cominciato a farlo a 12 anni, e nel giro di due mesi non faceva più errori :rolleyes:

Magari, ecco, eviterei di metterla in una bilingue francese/inglese, ma la farei concentrare su una lingua sola.

Per quanto riguarda la scelta francese/belga, non conosco il sistema locale, ma i miei due figli hanno fatto tutta la scolarità nel sistema francese e, pur con alcune pecche, l'ho trovato un sistema eccellente.

Claudiaexpat
claudiaexpat@expatclic.com

1989-90: Sudan / 1990-91: Angola / 1992-94 : Guinea-Bissau / 1995-97: Congo / 1999/03: Honduras / 2003-2009 Perú / 2010 Gerusalemme
Sostieni Expatclic
Il mio sito web personale
0

#4 User is offline   Scarlett 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 2
  • Joined: 06-February 14
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 09 February 2014 - 01:02 PM

Care Giulietta e Claudia,
vi ringrazio moltissimo per le vostre opinioni e consigli.
Mi avete tranquillizzata. Forse noi mamme ci facciamo problemi che magari per i bambini non sono così grandi... La scelta della scuola è importante, e un consiglio in più da voi che avete esperienza a riguardo, sicuramente mi aiuta.
Mi confermate la scelta verso cui ero già più o meno indirizzata, ovvero l'iscrizione ad una scuola francese e, visto il tempo limitato, farle apprendere per bene una sola lingua (con una "infarinata" di olandese).

Vi ringrazio ancora tanto.
0

#5 User is offline   _elli_ 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 172
  • Joined: 22-March 11
  • Gender:Female
  • F/M:Female

Posted 28 February 2014 - 08:20 PM

Ciao Scarlet,
che bella avventura, in bocca al lupo!
sono pienamente d'accordo sia con Claudia che con Giulietta.
Io ti posso portare la mia esperienza personale ... ho due bimbi più piccoli della tua e non vanno ancora alle elementari.
Vero è che i bimbi più piccoli si adattano più in fretta però non pensavo che per loro fosse così semplice soprattutto per le lingue.
Mio figlio grande è nato in Italia ed è stato li solo 4 mesi ... ci siamo trasferiti in fracia, in germania ed ora siamo in Spagna, in Catalunia, dove qui i bimbi crescono in bilinguismo - catalano e spagnolo.
Noi abbiamo scelto di mandare nostro figlio in una scuola "del territorio" di accoglienza, pubblica o privata, ma non di tipo "nazionale" (scuola francese, scuola americana, inglese, italiana tedesca ... etc che si trovano un po' ovunque).
Lui pur avendo solo 5 anni, ed avendo iniziato l'asilo in germania in lingua tedesca, ora non ha nessuna difficoltà a parlare catalano, lingua ufficiale nelle scuole, e capisce perfettamente lo spagnolo.
Non lo considero un genio, ne tanto meno uno portato alle lingue è solo che loro non hanno schemi di regole, tempi verbali, accenti e tutto il resto ... imparano con i suoni, ripetendo e fanno dei passi da gigante. Io penso sempre che lui fa il miglior corso di lingue al mondo ... è immerso nella società in cui viviamo per 6 ore al giorno senzaun italiano ... ;)
Certo a nove anni sono un po' più impostati ma ho avuto un esempio in Germania di un bambino italiano che aveva solo frequentato scuole italiane come tua figlia, anche lui di 9 anni che dopo tre mesi già parlava tedesco .. impressionante!!!
Per l'italiano non so se retrocedrà perchè io non ho il riscontro con i miei, specialmente sullo scritto, ma secondo me l'importante è dare sempre il punto di riferimento in casa ... parlate italiano, è molto importante per tutti! Secondo me ognuno deve parlare nella propria lingua madre ai figli.
_elli_
Italia: 9.713 giorni - Germania: 915 giorni - Francia: 695 giorni - Uk: 232 giorni - Spagna: in progress
0

#6 User is offline   Saby 

  • New entry
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 1
  • Joined: 04-June 14
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 06 June 2014 - 03:55 PM

Ciao a tutti,
sono una new entry con il medesimo problema di Scarlett. Mio marito verrà trasferito per lavoro a Parigi per 2 o 3 anni, abbiamo un bambino di 9 anni che ha terminato la terza elementare, avrei voluto iscriverlo alla scuola di Saint Germain au Laye ma purtroppo le iscrizioni sono chiuse perché le classi sono compelte e così anche alla scuola italiana Leonardo Da Vinci. :o

La scuola verrà pagata dalla società in cui lavoriamo, quindi posso tentare una scuola internazionale, oppure francese, anche se ho paura che nostro figlio, che caratterialmente tende a chiudersi, non regga il cambiamento. Capisco che, come spesso accade, dipende molto dai genitori, io non parlo francese e non riuscirei ad aiutarlo molto. Disorientata? Direi proprio di si, nel giro di due mesi devo riorganizzare la vita sia mia che di nostro figlio!!!
Dovendo cercare un alloggio, vorremmo trovare un posto vicino Parigi, non amiamo molto il caos della città; ben collegato e con una buona scuola. Sembrerebbe chiedere poco, ma non so proprio da che parte iniziare.
La scelta dominante è la scuola e tutto il resto sarà a seguire.
Grazie per chi vorrà aiutarmi a districare la matassa in cui mi sono messa!!! :(
Grazie a presto, spero a Parigi
Sabina
0

Share this topic:


Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

1 User(s) are reading this topic
0 members, 1 guests, 0 anonymous users