ExpatClic Forums: sage femme - ExpatClic Forums

Jump to content

Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

sage femme la scelta

#1 User is offline   effe 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 12
  • Joined: 05-November 13
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 17 March 2014 - 09:43 AM

Buongiorno ragazze,

in estate partorirò a Paris e all'ospedale mi è stato detto che dopo il parto occorre avere una sage femme che ti segue.
..... AIUTOOOO!!!! La figura della sage femme è per me del tutto nuova per cui sono piena di dubbi.
Ecco quindi - giusto qualcuna! :rolleyes: - delle domande che non trovano risposta nella mia testa....

- meglio scegliere una sage femme dell'ospedale o una libérale? che differenza c'è tra le due?

- la si può eventualmente scegliere in un ospedale diverso da quello in cui si partorisce?

- una sage femme di settore 1 applica tariffe minori rispetto a quella di un altro settore?

- le consultazioni a domicilio hanno un costo maggiore rispetto alle quelle fatte nel cabinet?

- per quanto tempo ti segue e fino a quando (o quante) consultazioni sono rimborsate dall'assurance maladie?

- fino a quando segue la neo-mamma? ma fa anche da pediatra al neonato ed eventualmente fino a che mese lo segue?



grazie mille in anticipo!
0

#2 User is offline   Isabella 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Socie onorarie
  • Posts: 24
  • Joined: 04-June 10
  • Gender:Female
  • Location:Paris
  • F/M:Female

Posted 20 March 2014 - 11:17 AM

Ciao Effe,
io ho partorito a Parigi e il fatto di farsi seguire dopo da una sage femme
ha avuto per me una doppia valenza.
La prima: dopo il parto puoi chiedere che venga una sage femme a casa per spiegarti
un po' i principi base della puericultura (che gia' in ospedale spiegano), come
lavarli, la pulizia del cordone, il latte etc. Puoi chiedere che ti venga mandata
a casa quando sei in ospedale, chiedendolo alla sage femme che si occupera' della tua
dimissione e di fare le prescrizioni susseguenti. Io l'ho fatto con la prima gravidanza,
puo' essere utile e puoi chiedere che venga varie volte (non so quante siano coperte
interamente dalla secu, ma almeno tre).
La seconda: dopo il parto qui consigliano vivamente ( e lo consiglio pure io) di fare la rieducazione
del perineo (sembra un po' di essere in una puntata di sex and the city, ma molto efficace). Hai cosi'
diritto a dieci seance presso una sage femme di tua scelta per farlo. Poi se ne scegli una che non sia
convenzionata il rimborso avverra' solo parzialmente.
Spero di esserti stata utile, se vuoi scrivimi in privato per maggiori dettagli, ciao!
0

#3 User is offline   lapins 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 152
  • Joined: 09-April 10
  • Gender:Female

Posted 20 March 2014 - 04:30 PM

Ciao effe
mi sembrano siano 10 anche le consultazioni previste e rimborsate tra corso pre-parto e visite a domicilio dopo la nascita per te e per bebe'.
La differenza tra la sage femme dell'ospedale e liberale e' sostanzialmente nel fatto che per la prima, devi andare in ospedale per farti visitare, l'altra invece viene a casa.
Per le tariffe purtroppo non so aiutarti perche' lavorando ed avendo il rimborso della mutuelle (+ securite sociale) non me ne sono mai preoccupata :blink:
Ho comunque l'impressione che tutto passi per la CPAM dunque tutto rimborsato 100% se prescritto dal tuo ginecologo.
Dublin (Ireland) 2005 - 2007
Montpellier (France) 2008 - today
0

#4 User is offline   effe 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 12
  • Joined: 05-November 13
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 20 March 2014 - 05:14 PM

Isabella, lapins siete state gentilissime, grazie davvero! :flowers:

se ho capito bene, dovrei cercarmene una già da adesso (contattarla mesi prima) e quindi comunicarne il nominativo all'ospedale dopo che ho partorito.
Poi direttamente in ospedale mi fissano gli appuntamenti con lei...giusto?
Probabilmente sceglierò in un primo tempo una sage femme liberale (dovrei infatti essere coperta al 100% fino a 12 gg dopo il parto)... perché
a parte la comodità della visita domicilio, forse che con una liberale è più facile ottenere un appuntamento in minor tempo?
Invece tra una sage femme che lavora in ospedale e una che opera una nei centri P.M.I di quartiere che differenza c'è ?

Si, le farò anch'io queste séances di rieducazione, senz'altro! è più efficace la rieducazione manuale (classica) o con la sonda?


Se conoscete una brava sage-femme nel 13-14 esimo sono comunque tutta orecchi!
(potete mandarmi un messaggio anche privato!)
0

#5 User is offline   effe 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 12
  • Joined: 05-November 13
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 20 March 2014 - 05:15 PM

ultima cosa: ma cos'è il tiers-payant?
Ho letto che ci sono alcune sage-femme che lo applicano, ma anche quelle convenzionate?

This post has been edited by effe: 20 March 2014 - 06:01 PM

0

#6 User is offline   lapins 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 152
  • Joined: 09-April 10
  • Gender:Female

Posted 21 March 2014 - 08:54 AM

Ciao effe, figurati!
Io partorisco del secondo fra 2 mesi, dunque sono proprio nel vivo della questione :P

La sage femme di regola la si contatta al quarto mese e si fissano gli appuntamenti per la preparazione al parto. Io per la mia prima gravidanza ne ho scelta una vicino casa in modo da andare la sera dopo lavoro. Non ho avuto nessun contatto con l'ospedale dove ho partorito (sebbene l'avessi scelto in anticipo) se non un unico RDV per visitare la maternita' ed avere dettagli sulla donazione del cordone (che ti consiglio vivamente di fare!!) ed un RDV con l'anestesista per la peridurale.

Il tiers payant e' il sistema che ti permette di non anticipare (parzialmente o completamente) i soldi della visita/analisi medicale.
Io come ti dicevo in precedenza, non ricordo di aver mai pagato in anticipo la sage femme e neanche di averle fornito la mia carta mutuelle, quindi immagino che unicamente con la carte vitale dovresti essere coperta.
Dublin (Ireland) 2005 - 2007
Montpellier (France) 2008 - today
0

#7 User is offline   Giuliettaexpat 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Equipe ExpatClic italiana
  • Posts: 1,912
  • Joined: 19-September 06
  • Gender:Female
  • Location:Los altos CA
  • F/M:Female

Posted 22 March 2014 - 06:18 PM

Permetto che i miei parti risalgono ormai ad un'epoca lontana.... In realtà se partorisci in ospedale non è necessario scegliere una sage femme, in clinica è consigliato, ma se non la scegli ti ritrovi con quella di turno.... Io ho partorito due volte in clinica ed una in ospedale, in ospedale appunto avevo un'ostetrica che non avevo mai visto, mentre in clinica aveo sia la mia orate trinca che il mio ginecologo, lui si è occupato di me solo alla fine del travaglio mentre lei è stata lì tutto il tempo....
Poi dopo avevo, ma solo,per la prima, per le altre ho declinato l'invito, una puericultrice che veniva a casa per un certo periodo, utilissimo quando si è soli e con mille domande.... E la rieducazione del perineo, che ho sempre fatto dopo ogni parto la facevo da una kiné e non dall'ostetrica. in ?Francia sono molto attenti alla rieducazione del perineo, rimborsata dalla Secu e caldamente incoraggiata dopo ogni parto....
Comunque forse dalla mia ultima gravidanza le cose sono cambiate....
Giuliettaexpat
Redazione di Expatclic.com
giuliettaexpat@expatclic.com

Francia, Giappone, India, Francia, San Francisco Bay Area California USA
Sostieni Expatclic
Visita il nostro Sportello Espatrio!



Seguite le nostre avventure su http://icerrutiinindia.blogspot.com/
Il mio sito personale: http://www.racontemoiunehistoire.com
0

#8 User is offline   effe 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 12
  • Joined: 05-November 13
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 23 March 2014 - 09:05 AM

@lapins: io invece, non avendo la carte vitale, pago tutto in anticipo. Per essere rimborsata devo quindi inviare per posta il feuille de soin. Ecco perché cerco una sage-femme brava ma non troppo dispendiosa.
Che bello, due mesi e e sei mamma bis!

@Giuliettaexpat: ciao :-) in ospedale invece mi hanno detto di cercarne una liberale, non credo che posso appoggiarmi ad una loro dopo il parto. Me lo avranno detto perché le loro sage-femme non fanno consultazioni a domicilio? non so! Credo comunque di essere terribilmente in ritardo per la scelta...
0

#9 User is offline   kalante 

  • Senior member
  • PipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 198
  • Joined: 21-May 10
  • Gender:Female
  • Location:Lyon
  • F/M:Female

Posted 28 March 2014 - 04:56 PM

Io ho preso una sage femme liberale per il corso pre-parto, ma solamente perchè nell'ospedale dove ho partorito non facevano i corsi per chi partorisce ad agosto!
All'uscita dall'ospedale, invece, mi sono fatta seguire dalla PMI per le prime visite e primi consigli. Gentilissime , competenti e gratuite :) Io ci andavo a piedi gia una settimana dopo il cesareo, ma loro sarebbero venute a casa se avessi voluto.
La reeducazione del perineo e quella addominale, invece, le ho fatte dalla kine e non dalla sage-femme.
Lyon 2005/2006
Paris 2008
Dublin 2008/2009
Paris 2009/2011
Lyon 2011 .....



Posted Image
0

#10 User is offline   effe 

  • Member
  • PipPip
  • Group: Members
  • Posts: 12
  • Joined: 05-November 13
  • Gender:Male
  • F/M:Female

Posted 28 March 2014 - 05:14 PM

View Postkalante, on 28 March 2014 - 04:56 PM, said:

Io ho preso una sage femme liberale per il corso pre-parto, ma solamente perchè nell'ospedale dove ho partorito non facevano i corsi per chi partorisce ad agosto!
All'uscita dall'ospedale, invece, mi sono fatta seguire dalla PMI per le prime visite e primi consigli. Gentilissime , competenti e gratuite :) Io ci andavo a piedi gia una settimana dopo il cesareo, ma loro sarebbero venute a casa se avessi voluto.
La reeducazione del perineo e quella addominale, invece, le ho fatte dalla kine e non dalla sage-femme.


anch'io sono rimasta soddisfatta dalle strutture pubbliche francesi, tanto che mi sono pentita di non essermi affidata a queste sin da subito...
la PMI mi è lontana da casa, ho trovato alla fine una sage femme più vicina che mi ha detto di ricontattarla prima del parto.


Comunque grazie a tutte di cuore,
anche se non ci conosciamo personalmente, con i vostri consigli mi fate sentire meno sola.
:flowers:
0

Share this topic:


Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

1 User(s) are reading this topic
0 members, 1 guests, 0 anonymous users